Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia Flash Verso una nuova stagione di impegno Antiracket e Antiusura

Rassegna Stampa

Verso una nuova stagione di impegno Antiracket e Antiusura

Martedì 29 ottobre a Barcellona Pozzo di Gotto l’incontro delle associazioni antiracket della Rete per La Legalità. Consegna delle tessere di soci onorari a Giuseppe Antoci e Paolo Borrometi

Una nuova stagione antiracket e antiusura è quella lanciata da SOS IMPRESA - Rete per la Legalità che, alle 9.30 di martedì 29 ottobre, sarà nell’auditorium del Parco Urbano Maggiore La Rosa (ex stazione ferroviaria) di Barcellona Pozzo di Gotto per un incontro pubblico delle Associazioni Antiracket e Antiusura siciliane aderenti alla Rete per la Legalità.
Diverse le personalità istituzionali, politiche e cittadine di rilievo nazionale e regionale che prenderanno parte all’incontro e daranno spunti e opinioni utili in merito.
L’incontro sarà, infatti, l’occasione per presentare il nuovo modello di movimento antiracket e antiusura che SOS IMPRESA - RplL ha elaborato per rilanciare l’impegno a favore della denuncia e del servizio pubblico di solidarietà che va rafforzato e rinnovato.
A tracciare i caratteri del nuovo corso sarà Luigi Cuomo, presidente nazionale di SOS IMPRESA-RplL, al Commissario nazionale antiracket, prefetto Annapaola Porzio, sarà affidata la conclusione dei lavori.
«Il movimento antiracket siciliano - afferma Pippo Scandurra, vicepresidente di SOS IMPRESA-Rete per la Legalità - è attraversato da forti tensioni che devono essere risolte per vincere le difficoltà delle vittime di racket e usura che denunciano e che hanno bisogno di tutto il sostegno e la solidarietà necessari a confermare la loro giusta scelta nel denunciare i propri aguzzini. La denuncia deve essere sempre di più conveniente e solidale. Chi decide di farlo, deve poter riprendere serenamente e liberamente la propria attività e lo deve fare nella consapevolezza, sua e della comunità locale, certo che la strada scelta è servita a lui, alla sua famiglia, alla sua impresa ma anche e soprattutto al suo territorio».
All’incontro saranno presenti anche molti imprenditori che, nel corso degli ultimi mesi, hanno sporto denuncia consentendo numerosi arresti e indagini ancora in corso.
Nel corso della manifestazione, inoltre, verranno consegnate le tessere di soci onorari al presidente onorario della Fondazione Caponnetto, Giuseppe Antoci, e a Paolo Borrometi, vicedirettore dell’Agenzia Giornalistica Italia (AGI).
L’evento sarà, infine, l’occasione per presentare numerosi commercianti e imprenditori di Messina che stanno costituendo una nuova associazione antiracket aderente alla Rete per la Legalità, e il nuovo costituendo coordinamento calabrese di SOS IMPRESA-RplL.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by I.M.D.

Estorsioni, spaccio di droga, violenza e controllo totale...

UN GIORNO QUESTA TERRA SARA' BELLISSIMA

UN GIORNO QUESTA TERRA SARA' BELLISSIMA

by Silvia Camerino

"La promessa di essere umana e sognatrice, così...


IL SISTEMA MONTANTE

IL SISTEMA MONTANTE

by Salvatore Petrotto

Anno 2007, la mafia cambia pelle, indossa la...

MORO. IL CASO NON E' CHIUSO. LA VERITA' NON DETTA

MORO. IL CASO NON E' CHIUSO. LA VERITA' NON DETTA

by Maria Antonietta Calabrò , Giuseppe Fioroni

Tutto quello che la gente sa sul cosiddetto...


ARAFAT

ARAFAT

by Stefania Limiti

Il conflitto israelo-palestinese è stato esacerbato dalla ritrosia...

SAVE THE MAFIA CHILDREN

SAVE THE MAFIA CHILDREN

by Giuliana Adamo

I figli della ’Ndrangheta nascono per seguire le...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa