Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia Flash Mafia: Giarrusso, si attrezzano su nuove tecnologie

Rassegna Stampa

Mafia: Giarrusso, si attrezzano su nuove tecnologie

Blockchain il futuro, politica sappia strutturarlo e non subirlo
Roma. "Come Commissione parlamentare Antimafia abbiamo contezza che le mafie, e non solo nel nostro Paese, si stanno attrezzando per avere esperti, capacità e competenze sulle nuove tecnologie, quindi è importante avere il polso delle situazione e capire dove si sta andando". Lo dice Michele Giarrusso, senatore M5S e membro della Commissione Antimafia, a un convegno su 'Blockchain digital innovation' a Roma. "E' necessario capire, se oltre a magnificare le nuove tecnologie, si stia compiendo un'attenta analisi dei rischi. Sono assolutamente certo che ieri come oggi, le mafie si appoggino e siano appoggiate da menti raffinatissime, in ambito sia tecnologico che finanziario, che non a caso sono strettamente intrecciati nella vitale attività, per le mafie, del riciclaggio" e "mafie e riciclaggio significa anche terrorismo internazionale". "Da sostenitore, non posso distrarmi dagli usi fraudolenti e pericolosi della tecnologie. E apprezzo l'intenzione dei sostenitori" del blockchain "di portare sotto l'egida dello Stato e dei suoi cittadini il suo controllo". A sua volta, "la politica deve essere in grado di impostare e gestire il cambiamento. E auspico che l'Italia e la sua classe dirigente siano in grado di strutturare il futuro e non di limitarsi a subirlo".

ANSA

Foto © Imagoeconomica

Le recensioni di AntimafiaDuemila

DEPISTATO

DEPISTATO

by Giuseppe Lo Bianco , Sandra Rizza

In queste pagine è raccontato il depistaggio di...

TI MANGIO IL CUORE

TI MANGIO IL CUORE

by Carlo Bonini, Giuliano Foschini

Un'inchiesta sull'abisso non ancora esplorato della Società foggiana,...


IL LIBRO NERO DELLA LEGA

IL LIBRO NERO DELLA LEGA

by Giovanni Tizian, Stefano Vergine

La truffa milionaria ai danni degli italiani, le...

IL LATO OSCURO DELLA MAFIA NIGERIANA IN ITALIA

IL LATO OSCURO DELLA MAFIA NIGERIANA IN ITALIA

by Fabio Federici

Oggi la presenza della Mafia Nigeriana in Italia...


LA PAURA NON PERDONA

LA PAURA NON PERDONA

by Luigi Leonardi

Come si combatte dall’interno il sistema in cui...

DA SALVATORE GIULIANO A LUCIANO LIGGIO

DA SALVATORE GIULIANO A LUCIANO LIGGIO

by Vincenzo Cuomo, Gianfranco Milillo

In un paese come l’Italia, in cui è...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa