Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia Flash Mafia: Governale (Dia), costruire nuova classe dirigente

Rassegna Stampa

Mafia: Governale (Dia), costruire nuova classe dirigente

 
Lecce.
"Bisogna una volta per tutte costruire una nuova classe dirigente che oltre alla professionalità, allo sfruttamento delle tecnologie, abbia uno scudo forte che è quello del senso di appartenenza, di far parte di una squadra che si chiama Stato, che si chiama Regione, chiama Comune e che sia in grado di reggere alle infiltrazioni nella pubblica amministrazione". Lo ha detto il direttore della Dia, Giuseppe Governale, a latere di un incontro con gli studenti dell'Unversità del Salento svoltosi nel campus di Ecotekne a Lecce.
"Le mafie italiane si sono sempre nutrite dalla pubblica amministrazione, considerata da loro una grossa mammella da cui attingere - ha detto Governale - da qui la necessità di costruire una nuova classe dirigente. L'Italia sta vivendo un momento importante nel contrasto alla criminalità organizzata perché lo scenario rispetto agli anni 70 e 80 è completamente cambiato e questo fa sì che le nuove organizzazioni criminali non possano essere sconfitte solo sul piano investigativo e su quello 'militare'". "Loro hanno capito che c'è un'offensiva di questo tipo e - ha concluso - come hanno fatto in altre epoche si sono fatte  incudine pensando un domani di tornare poi ad essere martello".

ANSA
 

Le recensioni di AntimafiaDuemila

NUDDU

NUDDU

by Pietro Orsatti

Un’inchiesta giornalistica senza apparente via di uscita e...

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

by Attilio Bolzoni

Un siciliano che è “nel cuore” di un...


FIGLI DEI BOSS

FIGLI DEI BOSS

by Dario Cirrincione

Questo è un libro di storie e di...

IL CASO MOBY PRINCE

IL CASO MOBY PRINCE

by Gabriele Bardazza, Francesco Sanna

Per la prima volta in un libro, i...


AMEN

AMEN

by Antonio Ferrari

L’attentato a Giovanni Paolo II e i molti...

LE ULTIME PAROLE DI FALCONE E BORSELLINO

LE ULTIME PAROLE DI FALCONE E BORSELLINO

by Antonella Mascali

Questo libro raccoglie i principali interventi, le interviste,...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa