Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia Flash Ass. Georgofili: ''La famiglia Riina apre negozi a Parigi. I nostri figli si aggravano nelle invalidita'''

Rassegna Stampa

Ass. Georgofili: ''La famiglia Riina apre negozi a Parigi. I nostri figli si aggravano nelle invalidita'''

riina lucia ristorante corleone parigi

Ore convulse per la famiglia Riina: la figlia apre un locale alla page a Parigi, è la "singolare" notizia.
Nel contempo lo Stato Italiano manda agli eredi del Macellaio di via dei Georgofili, il conto del suo soggiorno in carcere a 41 bis.
I soldi però pare li abbiano, vista la recente apertura del locale sotto l'Arco del Trionfo.
In quanto ai 2 milioni di euro di spese da pagare da parte degli eredi, a noi paiono troppo pochi per anni passati “dal boia di cosa nostra”, in una cameretta di ospedale anche a nostre spese. Ce lo ricordiamo: era accudito, curato, riverito fino alla morte, i migliori cardiologi, personale infermieristico attento, altrimenti i "buonisti" gridavano allo scandalo, inveendo contro la "tortura" del 41 bis. A proposito di "tortura" la mafia di "Corleone" quanto dovrebbe risarcire le nostre vittime colpite dal tritolo di Riina che, credetemi, di supplizi ne patiscono tanti?
E non aprono certo locali a Parigi le nostre vittime, bensì si aggravano nelle invalidità e i CTU dei Tribunali spesso sostengono che devono essere risarcite politicamente non coinvolgendo i medici. Perché in questo Paese qualcuno sa quali sono i politici responsabili della strage di via dei Georgofili? Allora ce lo dica.

Giovanna Maggini Chelli
Presidente
Associazione tra i familiari delle vittime della strage di va dei Georgofili

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE ULTIME PAROLE DI FALCONE E BORSELLINO

LE ULTIME PAROLE DI FALCONE E BORSELLINO

by Antonella Mascali

Questo libro raccoglie i principali interventi, le interviste,...

LA MAFIA DEI PASCOLI

LA MAFIA DEI PASCOLI

by Nuccio Anselmo, Giuseppe Antoci

Milioni di euro guadagnati per anni in silenzio...


BLOODY MONEY

BLOODY MONEY

edited by Massimiliano Virgilio

Un sistema di corruzione politica che ruota intorno...

PROFONDO NERO

PROFONDO NERO

by Giuseppe Lo Bianco , Sandra Rizza

Erano gli anni Settanta. Il giornalista De Mauro...


CASAMONICA

CASAMONICA

by Nello Trocchia

È il 20 agosto 2015 quando per la...

UN'AVVENTURA SINDACALE

UN'AVVENTURA SINDACALE

by Anna Vinci

Figlia di madre nubile, nata e cresciuta in...


PECUNIA NON OLET

PECUNIA NON OLET

by Alessandro Da Rold

"Seguite i soldi, troverete la mafia".Giovanni Falcone"Se ‘Vituzzu’...

IN CULO ALLA MAFIA

IN CULO ALLA MAFIA

by Emanuele Cavallaro

È un testimone di giustizia. Che non è...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa