Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia Flash Mafia: de Raho, presente ovunque, pericolo economia inquinata

Rassegna Stampa

Mafia: de Raho, presente ovunque, pericolo economia inquinata

Procuratore, 'in Abruzzo è a rischio settore ricostruzione'
Chieti. "Le mafie ormai sono presenti ovunque, ovunque si possa reinvestire, ovunque c'è possibilità di infiltrarsi nell'economia". Lo ha detto a Chieti il procuratore nazionale Antimafia, Federico Cafiero de Raho, a margine del convegno "La speranza oltre le sbarre" al quale hanno preso parte anche il vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini, e l'arcivescovo di Chieti Vasto, Bruno Forte, insieme agli autori del libro a cui si richiama il tema dell'iniziativa, la giornalista Angela Trentini e il teologo Maurizio Gronchi. "Certo che oggi hanno un abito diverso - ha aggiunto de Raho - Si presentano attraverso imprese, riescono a colonizzare, riescono a stabilizzarsi nei vari territori e di volta in volta individuano i settori nei quali poi muoversi e reinvestire. Questo è il pericolo maggiore, quello di un'economia inquinata, che finisce poi per sovvertire i rapporti di legalità che dovrebbero presiedere a qualunque scelta economica". Quanto ai settori che in Abruzzo potrebbero essere a rischio, de Raho ha risposto: "In primo luogo la ricostruzione, le imprese che di volta in volta intervengono per rimettere in sesto quella parte delle costruzioni che sono state abbattute".

ANSA

Foto © Imagoeconomica

Le recensioni di AntimafiaDuemila

IL CORAGGIO DI DIRE NO

IL CORAGGIO DI DIRE NO

by Paolo De Chiara

È la drammatica storia di una fimmina ribelle...

ONG

ONG

by Sonia Savioli

Nel Medioevo si cercavano di unifi care territori...


CIAO, IBTISAM!

CIAO, IBTISAM!

by Serena Marotta

"Ibtisam" è la traslitterazione della parola araba che...

LA REPUBBLICA DELLE STRAGI

LA REPUBBLICA DELLE STRAGI

edited by Antonella Beccaria, Salvatore Borsellino, Federica Fabbretti, Giuseppe Lo Bianco , Stefano Mormile, Nunzia Mormile, Fabio Repici, Giovanni Spinosa

La storia occulta del nostro Paese viene scritta...


SULCIS IN FUNDO

SULCIS IN FUNDO

by Chessa Paolo Matteo

Il "giallo del pozzo" di Carbonia con l'assassinio...

MAFFIA & CO.

MAFFIA & CO.

by Andrea Leccese

Mafia è la parola italiana più famosa al...


IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

by Mario Michele Giarrusso, Andrea Leccese

''La norma sul voto di scambio politico-mafioso nasce...

UNA SPECIE DI VENTO

UNA SPECIE DI VENTO

by Marco Archetti

Una storia che è un canto di vita:...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa