Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Primo Piano Trattativa Stato-mafia. Ingroia: sentenza storica, giustizia è finalmente fatta

Trattativa Stato-mafia. Ingroia: sentenza storica, giustizia è finalmente fatta

ingroia antonio 1“E’ una sentenza storica, che fa giustizia su una delle pagine più oscure e terribili della storia italiana. Da oggi finalmente si può, e anzi si deve, togliere l’aggettivo ‘presunta’ accanto alla parola ‘trattativa’: la trattativa tra Stato e mafia ci fu e ora i responsabili di quel patto scellerato sono condannati a risponderne”. Così l’ex pm Antonio Ingroia, che avviò l’indagine sulla trattativa Stato-mafia, commenta la sentenza del tribunale di Palermo. “Meno male - aggiunge - che in tempi tristemente caratterizzati da una giustizia sovente timida, troppo spesso attenta a non disturbare il potere, ci sono ancora giudici dalla schiena dritta, che non si lasciano invece condizionare e rispondono solo alla legge: spero siano di esempio per tutti. Personalmente sono orgoglioso di aver avviato per primo questa indagine e mi sento di ringraziare i pm del dibattimento, a cominciare da Nino Di Matteo, che nonostante le enormi difficoltà, la continua opera di delegittimazione e l’indecente ostruzionismo di buona parte della politica e delle Istituzioni fino ai più alti livelli, hanno saputo raccogliere a dibattimento i frutti dell’indagine condotta insieme. Avevamo un debito enorme di verità e di giustizia nei confronti dei tanti che per colpa di quella trattativa hanno perso la vita e dei loro cari - conclude Ingroia - oggi cominciamo finalmente a saldare quel debito. E manifesto anche la mia personale soddisfazione dopo anni di indecenti attacchi e delegittimazioni che ho subito a causa di quell’indagine fino ad epoca recenti”.

ARTICOLI CORRELATI

Trattativa: Giovanni Fiandaca e quel processo che non si doveva fare

Trattativa, Mori condannato: uno squarcio di luce sulle zone d'ombra

Stato-mafia, pm in coro: ''Sentenza storica, dimostrazione che processo andava fatto''

E ora dite che nella trattativa non c'è Stato!

Trattativa: dopo le (storiche) condanne la pretesa di verità si fa ancora più forte

E venne il Giorno del Giudizio

Processo trattativa: condannati gli ufficiali del Ros, Dell'Utri e i boss mafiosi

Le recensioni di AntimafiaDuemila

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...

CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...


LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa