Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Al voto, subito!

Italia a rischio dittatura
di Giorgio Bongiovanni

È un’analisi lucida quella di Giulietto Chiesa con considerazioni, in difesa del popolo sofferente, che disturbano quel potere intellettualmente corrotto e mafioso. Di seguito pubblichiamo integralmente il suo intervento.

 


Il Punto di Giulietto Chiesa
da pandoratv.it
Nell’evolversi della crisi tra alleati di governo acuitasi ieri dopo il voto al Senato sulla Tav e dopo il comizio di Matteo Salvini a Sabaudia, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha lasciato Palazzo Chigi, si apprende da fonti parlamentari, per recarsi al Quirinale per un colloquio informativo con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Al momento non ci sarebbe alcuna ipotesi di dimissioni. In mattinata il vicepremier Luigi Di Maio ha convocato a Palazzo Chigi i capigruppo di Senato e Camera. E si era detto “stanco” sul “dibattito” in corso tra lui e il leader leghista “sulle poltrone”.

20190808 tornare voto

Tratto da: pandoratv.it

Foto di copertina © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

La crisi più difficile del dopoguerra. Perché?