Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Opinioni Società Letizia Battaglia e il suo rapporto con la fotografia

Opinioni

Letizia Battaglia e il suo rapporto con la fotografia

battaglia stati generali dandiniVideo-intervista
Serena Dandini
intervista agli "Stati Generali" Letizia Battaglia. Una donna siciliana che a quarant'anni ha preso la macchina fotografica in mano ed è diventata con i suoi scatti e le sue immagini la più grande narratrice del Novecento. “Io vorrei che ci fosse un cammino di rispetto per tutte le fasi della vita. Io ho un corpo stanco, sono pure caduta con il mio cane e mi sono rovinata la colonna vertebrale, però noi ce ne fottiamo! Noi andiamo avanti! Più coraggio alle donne: quando cominciano le rughe e il corpo non si sa come diventa, siamo bellissime ugualmente, siamo meravigliose!  - ha detto Letizia Battaglia - Quando avevo 20 anni ed ero una bella ragazzetta non ero così felice di me, con gli anni mi sono creata, mi sono costruita… io mi sento meravigliosa, stupenda, ho un futuro da costruire! Io vorrei che le donne lo sapessero, che non si facessero mettere da parte appena hanno un acciacco, no! Curiamo l’acciacco e andiamo avanti: inventiamo, sogniamo, produciamo futuro! E’ tutta meravigliosa la vita: dallo zero sino alla fine!”

Guarda la puntata integrale: Stati Generali

ARTICOLI CORRELATI

Centro internazionale di fotografia, Letizia Battaglia: ''Un luogo per imparare, discutere e crescere''

Letizia Battaglia: a 83 anni come la sua bambina con il pallone

Letizia Battaglia: ''Lotterò per una società onesta, senza mafia e trattative''

Letizia Battaglia: inno alla vita oltre il baratro

Letizia Battaglia: il destino scritto in un nome

Letizia Battaglia: una ragazza di 80 anni che non smette di lottare

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa