Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Opinioni Società Le condanne della mafia purtroppo non hanno scadenze…

Opinioni

Le condanne della mafia purtroppo non hanno scadenze…

ruotolo sandro borrometi paolo c imagoeconomicadi Paolo Borrometi
Sandro Ruotolo
, dopo 3 anni e mezzo dalla condanna a morte che gli fece il boss dei Casalesi Michele Zagaria, viene lasciato senza scorta.
Sono esterrefatto e preoccupato. Sandro non ha mai chiesto la scorta ma, come vi insegnano tanti casi come quello mio, senza quella protezione Sandro rischia davvero la vita.
Vi invito ad ascoltare questo video, la deposizione al “maxi processo” a Palermo del collaboratore di giustizia più importante di tutti i tempi: Tommaso Buscetta.
Ai giudici che gli chiedono come sia possibile che, dopo anni, i mafiosi abbiano ucciso un uomo che li ha denunciati, lui risponde: “La mafia non ha scandenze”.
Le condanne delle mafie, purtroppo, sono tremende. Si vive con infinita paura.
Paura, appunto, che un giorno Ti dicano “ecco adesso possono ammazzarti”.
Con le mafie non si scherza.
Io sto con Sandro, con la sua paura e chiedo che le Istituzioni non permettano di consegnare Sandro alla condanna a morte dei Casalesi.

Tratto da: articolo21.org

Foto © Imagoeconomica

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa