Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Opinioni Società Ingroia su processo Stato-mafia: ''Con la Trattativa uccisa la Democrazia nel nostro Paese''

Opinioni

Ingroia su processo Stato-mafia: ''Con la Trattativa uccisa la Democrazia nel nostro Paese''

ingroia c giorgio barbagallo 2"Il Popolo ha già condannato lo Stato italiano per complicità con la mafia"
di Antonio Ingroia

Oggi si è chiusa la requisitoria dei PM della Procura di Palermo al processo Trattativa Stato-mafia. Rivendico con orgoglio di avere aperto l'indagine che ha dato luogo a questo processo, e di averla aperta sulla base delle risultanze di un'altra indagine ("Sistemi Criminali") che ero stato costretto ad archiviare per l'insufficienza degli elementi di prova acquisiti, ma con la consapevolezza che l'indagine sulla Trattativa, che ne nasceva, aveva in sé elementi che, se ben approfonditi, come è avvenuto, avrebbero portato ad un processo con alla sbarra imputati in carne ed ossa, della Mafia e - soprattutto - dello Stato. Di quello Stato complice della Mafia, e parimenti responsabile della stagione stragista '92/'93 e dell'Accordo Stato-Mafia che ne seguì. Una stagione devastante di cui paghiamo ancora oggi le conseguenze. Una stagione che ha prodotto la nefasta e disgraziata "Seconda Repubblica", e il desolante e disperante panorama politico di questi ultimi anni. Ne è una conseguenza anche quest'ultima infame legge elettorale che indurrà tanti italiani a non votare e che si appresta a strozzare definitivamente la nostra povera democrazia, nonostante la resistenza di pochi. I giudici della Corte d'Assise di Palermo, composta da magistrati e giudici popolari, deciderà - in nome del Popolo italiano - sulla colpevolezza o l'innocenza degli imputati. Ma il Popolo ha già condannato lo Stato italiano per la sua complicità con la mafia per i morti innocenti che ha seminato, ma anche per avere ucciso con la Trattativa la Democrazia nel nostro Paese. Trattare con la mafia stragista è un delitto politico che uccide la Democrazia. Condannare moralmente e politicamente ogni trattativa con gli stragisti è un dovere di ogni cittadino. Che va esercitato. In ogni modo lecito. Soprattutto nella battaglia morale, culturale, etica e politica per difendere ed affermare i principi della Costituzione, troppe volte offesa e deturpata. Dalla parte della Costituzione. Sempre.

Tratto da: facebook.com

Foto © Giorgio Barbagallo

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa