Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Opinioni Attualità Borsellino, de Raho: ''Agenda rossa sparita? Momento oscuro della nostra democrazia. Oggi mafie più insidiose di allora''

Opinioni

Borsellino, de Raho: ''Agenda rossa sparita? Momento oscuro della nostra democrazia. Oggi mafie più insidiose di allora''

di Manolo Lanaro - Video
Nel giorno delle dichiarazione di Contrada, il procuratore nazionale antimafia, Cafiero de Raho, era a Roma per prendere parte alla presentazione del libro di Ruggero Cappuccio Paolo Borsellino. Essendo Stato. De Raho ha ricordato come per Rocco Chinnici, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, protagonisti del pool antimafia che investigò e porto allo storico maxi processo, la mafia scelse lo stesso stile stragista per eliminarli. “Quelle stragi sono anche l’espressione di qualcosa che non ha funzionato e per Borsellino quell’agenda rossa che è sparita rappresenta una dei momenti più oscuri e bui della nostra democrazia”. Sui depistaggi seguiti alla morte del magistrato e dei cinque uomini e donne della sua scorta, De Raho sottolinea che bisogna continuare ad approfondire: “Se ci siano state entità esterne che sono intervenute, questo lo si scoprirà perché nulla resterà coperto dall’oscurità, tutto deve essere trasparente e deve essere spiegato, non ci devono essere coperture di nessun tipo”.

Tratto da: ilfattoquotidiano.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

CASAMONICA, LA STORIA SEGRETA

CASAMONICA, LA STORIA SEGRETA

by Floriana Bulfon

Un documento giornalistico straordinario e di estrema attualità,...

NUDDU

NUDDU

by Pietro Orsatti

Un’inchiesta giornalistica senza apparente via di uscita e...


IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

by Attilio Bolzoni

Un siciliano che è “nel cuore” di un...

FIGLI DEI BOSS

FIGLI DEI BOSS

by Dario Cirrincione

Questo è un libro di storie e di...


IL CASO MOBY PRINCE

IL CASO MOBY PRINCE

by Gabriele Bardazza, Francesco Sanna

Per la prima volta in un libro, i...

AMEN

AMEN

by Antonio Ferrari

L’attentato a Giovanni Paolo II e i molti...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa