Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News Cronaca Il Sistema Montante, la mafia trasparente e il filo che porta a Messina Denaro

Mafie News

Il Sistema Montante, la mafia trasparente e il filo che porta a Messina Denaro

sistema montante rai newsdi AMDuemila
Nel servizio di Pino Finocchiaro per Rai News 24 la ricostruzione del caso

Partendo dalle motivazioni della sentenza del gup di Caltanissetta Graziella Luparello, che, in abbreviato, ha condannato a 14 anni di carcere l'ex presidente di Confindustria Sicilia Antonello Montante, Pino Finocchiaro, per Rai News 24, ha ricostruito l'intreccio dei rapporti che l'ex "paladino dell'antimafia" era riuscito a tessere. Una ragnatela fittissima di contatti che coinvolgeva istituzioni, ministri, forze dell’ordine, servizi segreti, magistrati, politici, imprenditori e giornalisti. Da qualche tempo la Commissione parlamentare Antimafia, presieduta da Nicola Morra, ha iniziato le audizioni per ricostruire il caso ed ha già sentito il giornalista Attilio Bolzoni, uno dei giornalisti vittime di un vero e proprio dossieraggio sviluppato dallo stesso Montante. Nel servizio le parole di Bolzoni, del giornalista Giampiero Casagni, di Morra e Salvatore Pertotto, autore del libro "Il Sistema Montante" tracciano i contorni del caso che trova un filo di congiunzione che arriverebbe fino a Matteo Messina Denaro. All'interno dell'inchiesta sul Sistema Montante, infatti, vi sono le dichiarazioni dell'ex braccio destro di Montante, Michele Tornatore, che racconta dell'incontro tra Montante e Paola Patti, figlia di Carmelo, defunto ex patron di Valtur, ritenuto dagli inquirenti tra i "prestanome" del superlatitante trapanese Matteo Messina Denaro e il cui patrimonio è attualmente sotto sequestro.
Tornatore racconta che nel 2001, quando accompagnò l'imprenditore a Milano, vide una valigetta zeppa di banconote di grosso taglio, nascosta sotto al letto di un albergo. Secondo quanto gli fu riferito quella borsa era destinata a Paola Patti.

Per vedere il servizio: rainews.it

ARTICOLI CORRELATI

Processo Montante: per i giudici ''motore immobile'' di una ''mafia trasparente''

Montante e quel potere creato con la corruzione

L'inganno è peggiore del tradimento

Dossier di Montante su Bolzoni, atto intimidatorio

Le recensioni di AntimafiaDuemila

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...

ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...


GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...

VITTORIO ARRIGONI

VITTORIO ARRIGONI

by Anna Maria Selini

Nei campi con i contadini e in mare...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa