Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Mafie News

Arrestato figlio capoclan Arena dopo due mesi di latitanza

di AMDuemila
Dopo soli due mesi di latitanza, a seguito di attività di indagine dirette e coordinate dalla Dda di Catania, la Squadra Mobile di Catania è riuscita ad individuare ed arrestare all’interno di una villa sul mare in località Vaccarizzo (CT) Massimiliano Arena (36 anni). L’uomo, che si trovava in regime di arresti domiciliari nella comunità di Martina Franca dove si trovava per diversi reati, tra cui associazione per delinquere di tipo mafioso (clan Santapaola - Ercolano), per reati in materia di armi, nonché per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, era evaso lo scorso 18 agosto. Massimiliano Arena è figlio di Giovanni, capo clan dell'omonima famiglia mafiosa che nei suoi 17 lunghi anni di latitanza dominò le piazze di spaccio del quartiere catanese di Librino. All’arresto Massimiliano Arena non ha opposto resistenza.