Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News Cronaca Gruppo scout si perde per raggiungere casa Cutrò: ritrovati

Mafie News

Gruppo scout si perde per raggiungere casa Cutrò: ritrovati

di AMDuemila
Alla ricerca degli scout non solo la famiglia di Cutrò, ma anche il procuratore aggiunto Vella

Dei giovani scout si sono persi durante il tragitto che doveva portarli a casa del testimone di giustizia Ignazio Cutrò. Arrivavano da Mazara del Vallo ed erano attesi a Bivona alle ore 17 dove, su iniziativa del procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, dovevano incontrare Cutrò. I giovani durante il viaggio hanno, però, perso la bussola in uno dei sentieri del Monte delle Rose, tra Palazzo Adriano e la città delle pesche. Sono scattate immediatamente le ricerche, dopo aver chiamato i soccorsi, avviate dallo stesso Ignazio Cutrò e dai suoi familiari che hanno localizzato il gruppo in contrada Pernice. Tre dei ragazzi, cadendo, si sono leggermente feriti e sono stati accompagnati in auto nel più vicino presidio sanitario. “Quando credi che non ci sia più uno spiraglio di luce - ha detto ai ragazzi, Ignazio Cutrò - arriva sempre qualcuno in tuo soccorso, è il vostro caso - ha aggiunto - ma è anche la mia esperienza personale dopo aver posto la mia fiducia nel procuratore Vella". Il resto dal gruppo invece è stato diretto fino alla contrada Capo d’Acqua di Bivona da dove, sul camion del geometra Giuseppe Cutrò, sono stati accompagnati nella casa del testimone di giustizia per essere rifocillati. In tarda serata poi, gli uomini del corpo forestale hanno individuato e recuperato uno dei capi scout che si era allontanato dal gruppo per cercare un’altra strada.
(29 luglio 2019)

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...

GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa