Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News Cronaca Jan Kuciak, uno degli indagati confessa l’omicidio

Mafie News

Jan Kuciak, uno degli indagati confessa l’omicidio

Si tratta dell'ex militare Miroslav Marcek
di AMDuemila
Ha finalmente un nome il killer del giovane giornalista slovacco Ján Kuciak e della sua fidanzata Martina Kusnirova. Si tratta di Miroslav Marcek, ex militare ed uno dei 5 sospettati del duplice omicidio. A rivelarlo è la televisione pubblica slovacca Rtvs la quale ha reso nota la clamorosa confessione di Marcek ottenuta dopo 5 lunghe ore di interrogatorio dove l’uomo, che inizialmente figurava solo come l’autista, mentre il killer veniva indicato in suo cugino Tomas Szabo, ha ammesso di aver sparato al reporter e alla sua compagna la sera del 21 febbraio del 2018 a Velka Maca, piccolo paese a nord-est di Bratislava. Tra gli altri accusati resta il nome dell’imprenditore Miriam Kocner il quale, considerato come mandante dell’assassinio, continua tutt’ora a negare ogni coinvolgimento.
Nel frattempo nel paese è stata eletta recentemente l'attivista per l'ambiente Zuzana Caputova come nuova “Presidentessa” della Repubblica Slovacca. La Caputova era un’avvocatessa che aveva anche collaborato con Ján Kuciak. Nel corso di un’intervista alla giornalista italiana Maria Grazia Mazzola la neoeletta, che si insedierà alla guida del Paese il prossimo 15 giugno, ha promesso che metterà la lotta alla corruzione al primo posto nel suo programma di governo insieme alla promozione dell’indipendenza della magistratura dalla politica.

Foto © David Istok/Aktuality Sk

Le recensioni di AntimafiaDuemila

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...

A CASA NOSTRA

A CASA NOSTRA

by Danilo Guerretta, Monica Zornetta

"Parlare di mafia in Veneto? Ma se qui...


MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa