Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News Cronaca Pool Trattativa scrive a Scorta Civica: "Grazie per il vostro sostegno"

Mafie News

Pool Trattativa scrive a Scorta Civica: "Grazie per il vostro sostegno"

pool-trattativa-sg-c-castolo-gianniniAi cittadini di “Scorta civica”
Un anno fa un gruppo di cittadini, appassionati di giustizia e di verità, per la prima volta volle manifestare – con la presenza fisica davanti a questo Palazzo di Giustizia – la solidarietà nei confronti di alcuni magistrati, in occasione delle prime notizie sulla preparazione di attentati in loro danno.
Le modalità con cui è stata organizzata questa vera e propria «scorta civica», con la costante ed alternata presenza di tanti cittadini in questo luogo, hanno reso – e continuano ancora oggi a rendere – simbolicamente forte la vicinanza dei cittadini a coloro i quali, proprio in nome del popolo italiano, sono impegnati nella ricerca di giustizia.
Questa «scorta civica» continua a rappresentare per noi e per la nostra attività un sostegno importante, uno stimolo prezioso per cercare di andare avanti e di proseguire il nostro impegno con la massima determinazione, nonostante le difficoltà e gli ostacoli sempre più alti.

Vi ringraziamo per tutto questo, ma soprattutto vi siamo grati per avere coinvolto tanti giovani e studenti nella vostra sete di giustizia e di verità, nella vostra voglia di onestà e trasparenza, nel vostro sogno di liberazione dalla oppressione della mafia e della corruzione e da un sistema di potere ancora troppo condizionato dalla omertà, dal compromesso e dall’opportunismo.
Siamo certi che ciò che state facendo sia veramente importante per questa città e per questo Paese.

Palermo, 20 gennaio 2015.

Vittorio Teresi, Nino Di Matteo, Francesco Del Bene, Roberto Tartaglia

Foto © Castolo Giannini

ARTICOLI CORRELATI

Scorta civica compie un anno

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa