Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News Sacra Corona Unita Minacce a giornalista, appello associazioni: massima tutela alla Mazzola

Mafie News

Minacce a giornalista, appello associazioni: massima tutela alla Mazzola

mazzola maria grazia pp facebookdi Lorenzo Ferraro*
Gentili Amministratore Delegato Salini e Presidente Foa,
siamo circa 450 associazioni storiche della Società Civile - in testa Don Luigi Ciotti con Libera con la nostra Associazione e le Chiese Protestanti ma anche imprenditori, sindacati, associazioni femministe, giornalisti, volontari e associazioni che lottano le mafie, da nord a sud d'Italia.
Vi chiediamo di considerare le ragioni che ci hanno spinto a scrivere una lettera pubblica a sostegno di Maria Grazia Mazzola INVIATA SPECIALE DEL TG1 una professionista storica del servizio pubblico RAI impegnata a informare ,chi paga il canone, sulle mafie, e non solo, da circa trent'anni. La GIORNALISTA, una donna è minacciata di MORTE dal CLAN Strisciuglio di Bari, notizia non data dai TG RAI.
Siamo seriamente preoccupati per la sua incolumità e chiediamo se la Rai la stia tutelando realmente e le stia dando gli strumenti concreti di garanzia. L’AGGRESSIONE MAFIOSA subita da Maria Grazia Mazzola a Bari il 9 febbraio scorso non ha avuto eco e notizie sufficienti al pari di altri casi di aggressioni più ampiamente trattati dai TG e programmi. Ci chiediamo perché. Proprio perché crediamo che la Rai sia di tutti e su tutti i problemi debba informare, abbiamo deciso di scrivervi e vi chiediamo una cortese risposta.

Alleghiamo la petizione (scarica il file .docx) con le più autorevoli associazioni che hanno aderito e ci consideriamo una scorta civica permanente a difesa di Maria Grazia Mazzola.

* Presidente Associazione culturale e di volontariato Cavalieri di San Martino del Monte delle beatitudini

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa