Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News Focus Mafia: ispezioni nei Comuni di Cerignola e Manfredonia

Mafie News

Mafia: ispezioni nei Comuni di Cerignola e Manfredonia

comune manfredonia 2di AMDuemila
Nominate due commissioni per verificare l'infiltrazione mafiosa

Nei giorni scorsi il prefetto di Foggia, Massimo Mariani, su delega del Ministro dell'Interno, Matteo Salvini, ha nominato due commissioni che avranno il compito di effettuare delle ispezioni nei Comuni di Manfredonia e Cerignola per verificare la sussistenza di forme di condizionamento mafioso. Il lavoro delle commissioni durerà tre mesi (che potrebbero diventare sei) e sono composte ognuna da tre membri: a Manfredonia stanno operando un funzionario della prefettura, un funzionario della polizia di Stato e un ufficiale del comando provinciale carabinieri di Foggia. A Cerignola sono al lavoro un funzionario della prefettura di Foggia e due ufficiali: uno dei carabinieri e uno della guardia di finanza. Nelle ultime settimane in quei territori si sono registrati alcuni episodi legati alla criminalità organizzata. A Manfredonia il 4 gennaio scorso è stata incendiata l'auto del capitano della polizia locale, lanciando all'interno della vettura una bottiglia con liquido infiammabile. Mentre il mese precedente, a Cerignola, fu incendiata l'auto privata del capitano dei carabinieri. Sempre a Cerignola, nelle prime settimane di dicembre, sono avvenute numerose rapine tra cui, il 13 dicembre, quella in cui fu ucciso Luigi Bruno Battipaglia, autotrasportatore 48enne di Nocera Inferiore. A questi episodi si aggiungerebbero anche delle assunzioni senza bando in una società partecipata dal Comune e autorizzazioni a locali di proprietà di esponenti della criminalità organizzata, Bilanci poco trasparenti, il grande business dei rifiuti, e alcuni affidamenti sospetti per la gestione di beni pubblici, assunzioni e promozioni di vigili urbani. Ed è su questi atti che le Commissioni dovranno compiere gli accertamenti. 
"Siamo lietissimi che ci siano queste verifiche. Daremo ai componenti della commissione massima collaborazione perché sono certo che alla fine di questo approfondimento sarà consacrata l'assoluta correttezza di questa amministrazione. Si è trattato di un accesso agli atti che ci lascia sereni" ha dichiarato all'Ansa il sindaco di Cerignola, Franco Metta, commentando l'ispezione della commissione. Anche il sindaco di Manfredonia si è detto "sereno" all'iniziativa. "Stamattina - ha detto all'Ansa il primo cittadino Angelo Riccardi - siamo stati informati della nomina della commissione. Evidentemente da alcuni accertamenti interni sono sorte delle perplessità che, spero, vengano smentite dagli atti amministrativi". E poi ha aggiunto: "Hanno chiesto una serie di atti amministrativi dal 2010 ad oggi".

In foto: il Comune di Manfredonia 

Le recensioni di AntimafiaDuemila

PADRINI FONDATORI

PADRINI FONDATORI

by Marco Lillo, Marco Travaglio

Quella del 20 aprile 2018 è una sentenza...

ITALIA OCCULTA

ITALIA OCCULTA

by Giuliano Turone

"Una storia nera. Una storia purtroppo vera. Italia occulta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

Il pentito della trattativa e il potente PrincipeI...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


IL BENE POSSIBILE

IL BENE POSSIBILE

by Gabriele Nissim

Secondo il Talmud ogni generazione conosce trentasei zaddiqim...

CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

by Raffaele Cantone, Enrico Carloni

Ogni volta che un politico o un funzionario...


I NUOVI POTERI FORTI

I NUOVI POTERI FORTI

by Franklin Foer

Google, Amazon, Facebook, Apple, ormai note con l’acronimo...

PRIMA CHE GRIDINO LE PIETRE

PRIMA CHE GRIDINO LE PIETRE

by Valentina Furlanetto, Alex Zanotelli

Questo libro racconta il razzismo di ieri e...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa