Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News 'Ndrangheta 'Ndrangheta, inchiesta cosca Bellocco: 27 indagati tra Brescia e Mantova

Mafie News

'Ndrangheta, inchiesta cosca Bellocco: 27 indagati tra Brescia e Mantova

di AMDuemila
La Direzione Distrettuale Antimafia di Brescia ha iscritto nel registro degli indagati 27 persone all’interno dell’inchiesta parallela a quella di Reggio Calabria che nelle scorse settimane aveva portato all'arresto di oltre 40 persone legate al clan Bellocco. Secondo "Il Giornale" di Brescia sotto indagine sono finiti imprenditori, prestanome e consulenti economici tra Brescia e Mantova ai quali viene contestata l'aggravante mafiosa "per aver favorito il clan mafioso”. Alcuni dei coinvolti avrebbero avuto rapporti diretti con i componenti del clan Bellocco tra i più potenti della 'Ndrangheta.
Nei giorni scorsi sono stati disposti dagli inquirenti delle perquisizioni domiciliari che hanno portato al sequestro di materiale ora al vaglio degli investigatori. L’operazione “Magma”, delle scorse settimane, aveva disarticolato le articolazioni extra regionali della cosca di Rosarno. "I Bellocco avevano ormai internazionalizzato le loro attività criminali - aveva spiegato il procuratore capo di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri - grazie ad una forte capacità di relazione con altre cosche di 'Ndrangheta, come i Morabito e i Mollica di Africo, con cui avevano posto solide basi nell'area platense, tra Buenos Aires e Montevideo, da dove coordinavano l'acquisto e la spedizione di quintali di cocaina verso l'Italia e l'Europa”.

ARTICOLI CORRELATI

Le mani della cosca Bellocco tra Calabria e Sud America: emissari impegnati fuga Rocco Morabito

'Ndrangheta: maxi operazione della Guardia di Finanza, in manette 45 affiliati al clan Bellocco

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa