Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News 'Ndrangheta 'Ndrangheta: 16 anni al boss Barbaro

Mafie News

'Ndrangheta: 16 anni al boss Barbaro

barbaro roccodi AMDuemila
Simbolo dell’infiltrazione della 'Ndrangheta nel cuore di Milano
E' stato condannato a 16 anni di detenzione il boss calabrese Rocco Barbaro, ritenuto il reggente della "Lombarda", l’organo di governo delle cosche calabresi al nord. La condanna riguarda l'intestazione illecita del bar "Vecchia Milano" di corso Europa, a pochi passi dal Duomo di Milano. Secondo l'accusa, rappresentata dal pm della Direzione Antimafia Cecilia Vassena, Barbaro avrebbe acquistato il locale utilizzando un prestanome così da tenere celata la reale proprietà dell’esercizio e la provenienza illecita del denaro. Insieme a lui è stato condannato a due anni anche il nipote, Antonio Barbaro, formale acquirente del bar. Invece, a tre anni di carcere è stato condannato il cognato del boss, Giuseppe Grillo; a quattro anni Fortunato Paonessa, riconosciuto colpevole anche di violenza privata.
Il nome di Rocco Barbaro, 53 anni, detto "U sparitu”, per via dei suoi due anni di latitanza, quando venne poi arrestato a Platì nel 2017 a casa di una delle figlie, venne inserito tra i 30 latitanti più pericolosi. Rocco Barbaro è figlio di Francesco, capo dell'omonima cosca calabrese, che sta scontando in carcere una condanna all'ergastolo per l'omicidio del brigadiere Antonino Marino, avvenuto a Bovalino, in provincia di Reggio Calabria, nel 1990.
L'operazione 'Missing', condotta dai carabinieri con un blitz il 23 gennaio del 2016, aveva portato all'arresto di sette persone per le accuse di estorsione e intestazione fittizia di beni e aveva fatto emergere gli interessi economici ed imprenditoriali della cosca della 'Ndrangheta Barbaro-Papalia, radicata tra la Calabria e la Lombardia, in particolare a Corsico, nel Milanese. In un altro procedimento, nell'autunno 2016 con rito abbreviato erano già stati condannati Francesco Barbaro, 28 anni, figlio di Rocco, a otto anni, Raffaele Greco a due anni e Domenico Martorano a due anni.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA GIUSTIZIA E' COSA NOSTRA

LA GIUSTIZIA E' COSA NOSTRA

by Attilio Bolzoni, Giuseppe D'avanzo

Un libro di cui non si sa nulla...

GIORNALISTI IN TERRE DI MAFIA

GIORNALISTI IN TERRE DI MAFIA

by Attilio Bolzoni

Ci sono notizie che fanno male e ci...


IL BENE POSSIBILE

IL BENE POSSIBILE

by Gabriele Nissim

Secondo il Talmud ogni generazione conosce trentasei zaddiqim...

CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

by Raffaele Cantone, Enrico Carloni

Ogni volta che un politico o un funzionario...


I NUOVI POTERI FORTI

I NUOVI POTERI FORTI

by Franklin Foer

Google, Amazon, Facebook, Apple, ormai note con l’acronimo...

PRIMA CHE GRIDINO LE PIETRE

PRIMA CHE GRIDINO LE PIETRE

by Valentina Furlanetto, Alex Zanotelli

Questo libro racconta il razzismo di ieri e...


GESU' E' PIU' FORTE DELLA CAMORRA

GESU' E' PIU' FORTE DELLA CAMORRA

by Aniello Manganiello, Andrea Manzi

"Gesù è più forte della camorra" è il...

L'ISOLA ASSASSINA

L'ISOLA ASSASSINA

by Carlo Bonini

Un'inchiesta sulle tracce di Daphne Caruana Galizia, la...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa