Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News 'Ndrangheta Processo Sansone, chiesti oltre 500 anni di carcere

Mafie News

Processo Sansone, chiesti oltre 500 anni di carcere

toga codice penaleConclusa ieri la requisitoria del pm Lombardo
di AMDuemila
Oltre cinque secoli di carcere. Questa la richiesta complessiva della Procura di Reggio Calabria, rappresentata in aula dal procuratore aggiunto Giuseppe Lombardo e dal pm Walter Ignazzitto, al processo con rito abbreviato scaturito dall’operazione “Sansone” a carico delle Cosche di ‘Ndrangheta di Villa San Giovanni.
La pena più pesante, trent’anni di reclusione, è stata chiesta dall’accusa per i fratelli Pasquale e Vincenzo Bertuca, Santo Buda, Alfio Liotta, Bruno Tegano e Andrea Vazzana. Venti anni sono stati invece chiesti per Domenico Condello, il cugino del “Supremo” Pasquale Condello, e diciotto per Felicia Bertuca. Poi ancora richieste di condanna per Angelo Benestare, Attilio Cotroneo e Domenico Bonforte, 12 anni ciascuno, Domenico Calabrese, 11 anni, Antonio Riniti, 10 anni e 6 mila euro di multa e Pietro Bertuca, 8 anni. Tra le richieste del pm anche un assoluzione, quella per Roberto Morgante. L’inchiesta era scaturita da un’informativa dei carabinieri sulle attività criminali delle cosche di Villa San Giovanni, Campo Calabro, Catona e Fiumara di Muro. Un’attività di indagine che ha fatto luce su un importante numero di episodi estorsivi ed ha permesso di smantellare anche la rete di fiancheggiatori che sosteneva il boss Domenico Condello durante oltre vent’anni di latitanza.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

CIAO, IBTISAM!

CIAO, IBTISAM!

by Serena Marotta

"Ibtisam" è la traslitterazione della parola araba che...

LA REPUBBLICA DELLE STRAGI

LA REPUBBLICA DELLE STRAGI

edited by Antonella Beccaria, Salvatore Borsellino, Federica Fabbretti, Giuseppe Lo Bianco , Stefano Mormile, Nunzia Mormile, Fabio Repici, Giovanni Spinosa

La storia occulta del nostro Paese viene scritta...


SULCIS IN FUNDO

SULCIS IN FUNDO

by Chessa Paolo Matteo

Il "giallo del pozzo" di Carbonia con l'assassinio...

MAFFIA & CO.

MAFFIA & CO.

by Andrea Leccese

Mafia è la parola italiana più famosa al...


IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

by Mario Michele Giarrusso, Andrea Leccese

''La norma sul voto di scambio politico-mafioso nasce...

UNA SPECIE DI VENTO

UNA SPECIE DI VENTO

by Marco Archetti

Una storia che è un canto di vita:...


THE TIME IS NOW

THE TIME IS NOW

edited by David Bidussa

Quanta sete di giustizia, quanta carica vitale, quanta...

I DIARI DI FALCONE

I DIARI DI FALCONE

by Edoardo Montolli

Le agende di Giovanni Falcone entrarono e uscirono...


Libri in primo piano

avanti mafiaSaverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto




Ncollusi homeino Di Matteo
e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni-di-mafia-aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA

Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


la mafia ha vinto 2017 ppSaverio Lodato

LA MAFIA HA VINTO
Intervista con Tommaso Buscetta