Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News Cosa Nostra Droga, sgominata la banda dello spaccio allo Zen

Mafie News

Droga, sgominata la banda dello spaccio allo Zen

di AMDuemila - Video
L'operazione 'Take and go' condotta dai Carabinieri di Palermo

Nelle prime ore del mattino i carabinieri di Palermo San Lorenzo hanno sgominato una banda dello spaccio nel quartiere Zen 2 di Palermo. A finire in manette dieci persone, tra cui tre minori. Complessivamente, nell'ambito dell'indagine denominata "Take and go", la compagnia carabinieri di Palermo San Lorenzo ha eseguito due ordinanze applicative di misure cautelari, emesse dai GIP del tribunale ordinario e da quello per i minorenni, su richiesta delle locali procure, nei confronti di 10 persone, tra i quali tre minori, ritenuti responsabili a vario titolo di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. L'indagine, avviata nel luglio 2018 dai carabinieri della stazione San Filippo Neri, ha permesso di ricostruire dettagliatamente l'attività illecita realizzata dagli indagati, delineando ruoli e funzioni dei componenti, nonché di confermare la presenza di una piazza di spaccio allo Zen 2, avente ad oggetto sostanza stupefacente del tipo hashish. Le dinamiche osservate che hanno coinvolto Salvatore La Piana, Cristian Furitano, Hassen Manfredi Ben Abid, Andrea Balsano, Claudio Garufo, Alessandro Graziano e Rosario Bartolotta, operativi insieme a 3 minori, tutti diciassettenni, documentavano che gli indagati si alternavano tra di loro per effettuare diverse cessioni, che avevano normalmente inizio con il transito in via Senocrate di Agrigento dei potenziali acquirenti, i quali venivano invitati a stazionare tra le palazzine site al numero 13 e 15, al fine di verificare l'assenza di controlli delle forze dell'ordine.
A quel punto venivano quindi contattati gli acquirenti, che giungevano sia a piedi che a bordo di auto; questi ultimi comunicavano il quantitativo di sostanza stupefacente di cui avevano bisogno. I pusher successivamente si dirigevano verso il luogo di occultamento della sostanza stupefacente, che variava di giorno in giorno: all'interno di cassette elettriche, altre volte all'interno dei serbatoi delle auto parcheggiate nei pressi del luogo ove avveniva lo spaccio. "A rendere lo scenario quanto più grave, è l'aver monitorato innumerevoli cessioni effettuate in presenza di cittadini tra cui anche bambini che ignari si trovavano nel padiglione", dicono gli inquirenti. I sette maggiorenni sono stati tradotti presso la casa circondariale "Lorusso" di Palermo. I due minori presso l'istituto penitenziario minorile, mentre l'altro presso una comunità. Durante l'indagine, i militari della stazione San Filippo Neri hanno arrestato 7 persone in flagranza di reato, sequestrato circa 4,5 chili di hashish e 70 grammi di marijuana, e 41 persone sono state segnalate alla prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti. Sono ben 584 le cessioni documentate, per un volume di affari di diverse centinaia di euro al giorno.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MORO. IL CASO NON E' CHIUSO. LA VERITA' NON DETTA

MORO. IL CASO NON E' CHIUSO. LA VERITA' NON DETTA

by Maria Antonietta Calabrò , Giuseppe Fioroni

Tutto quello che la gente sa sul cosiddetto...

ARAFAT

ARAFAT

by Stefania Limiti

Il conflitto israelo-palestinese è stato esacerbato dalla ritrosia...


SAVE THE MAFIA CHILDREN

SAVE THE MAFIA CHILDREN

by Giuliana Adamo

I figli della ’Ndrangheta nascono per seguire le...

IL LEGIONARIO

IL LEGIONARIO

edited by Luca Palestini

Italia, 1974-1983. Nel Paese delle stragi senza colpevoli,...


GIUDIZIO UNIVERSALE

GIUDIZIO UNIVERSALE

by Gianluigi Nuzzi

l nuovo libro di Gianluigi Nuzzi. Un viaggio...

GOTHA

GOTHA

by Claudio Cordova

Un'inchiesta che affonda le radici nella storia della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa