Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News Cosa Nostra Intercettazioni Riina alla stampa: Csm assolve il pm Gozzo

Mafie News

Intercettazioni Riina alla stampa: Csm assolve il pm Gozzo

gozzo nico dia 610di AMDuemila
Palermo. Il magistrato Domenico Gozzo, ora alla Procura generale di Palermo, è stato assolto da tutti gli addebiti dalla sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura. Il pm era accusato di aver rivelato a una giornalista di un quotidiano il contenuto di atti di indagine ancora coperti da segreto quando ancora era procuratore aggiunto a Caltanissetta. Il magistrato era stato rinviato a giudizio nell’ambito dell’inchiesta aperta dopo la pubblicazione nella stampa del contenuto di alcune intercettazioni in carcere tra il capomafia Totò Riina e i familiari. Come ad esempio  il colloquio intercettato nel carcere di Opera tra Totò Riina e il figlio Giovanni, in cui il boss aveva dato l'indicazione di uccidere alcuni magistrati di Palermo. Dopo la pubblicazione dell’articolo venne aperta un’indagine dai pm di Caltanissetta che, ipotizzando il coinvolgimento di un collega del distretto, trasmisero tutto a Catania che rinviò a giudizio il pm e iniziò il processo penale. Anche Il Csm, aprì un procedimento a carico del magistrato che nell’aprile del 2016 lo sospese accogliendo la richiesta della difesa, poichè sugli stessi fatti era in corso il processo penale a Catania. Ora, dopo l’assoluzione del Tribunale di Catania, per Domenico Gozzo dopo arriva anche quella del Consiglio Superiore della Magistratura.

ARTICOLI CORRELATI

Circostanze e tempistiche del rinvio a giudizio di Nico Gozzo: solo casualità?

Intercettazioni di Riina alla stampa. Sospeso il procedimento per Gozzo

Le recensioni di AntimafiaDuemila

IL CASO DAVID ROSSI

IL CASO DAVID ROSSI

by Davide Vecchi

Le ultime ore di vita di David RossiLa...

UNO SBIRRO NON LO SALVA NESSUNO

UNO SBIRRO NON LO SALVA NESSUNO

by Giacomo Cacciatore

Questo libro racconta la vera storia della scomparsa...


CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

by Simona dalla Chiesa

"Un papà con gli alamari" non è una...

DALLA CHIESA

DALLA CHIESA

by Andrea Galli

Giovanissimo incursore durante la Seconda guerra mondiale, dopo...


UNA STRAGE SEMPLICE

UNA STRAGE SEMPLICE

by Nando dalla Chiesa

Capaci. E la sua continuazione, via D'Amelio. Una...

LA MAFIA DIMENTICATA

LA MAFIA DIMENTICATA

by Umberto Santino

I caporioni della mafia stanno sotto la salvaguardia...


IL PATTO INFAME

IL PATTO INFAME

by Luigi Grimaldi

Napoli, la mattina del 27 aprile 1982 un...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia



quarantanni-di-mafia-agg
Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


il ritorno del principe homeSaverio Lodato
Roberto Scarpinato


IL RITORNO DEL PRINCIPE
La criminalità dei potenti
in Italia



ho ucciso giovanni falcone homeSaverio Lodato

HO UCCISO
GIOVANNI FALCONE

La confessione
di Giovanni Brusca