Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Di la tua Parla Caso David Rossi: pm genovesi trasmettono atti al Csm

Di la tua | AntimafiaDuemila

Caso David Rossi: pm genovesi trasmettono atti al Csm

di AMDuemila
Non ci sono prove che i giudici senesi archiviarono l'inchiesta sulla morte di David Rossi, il capo della comunicazione del Monte dei Paschi di Siena precipitato da una finestra di Rocca Salimbeni il 6 marzo del 2013, perché "sotto ricatto" per presunti festini hard. Ma i pm genovesi hanno, però, trasmesso gli atti al Csm per valutare se vi siano profili disciplinari su cui pronunciarsi.
Ci sono voluti due anni di indagini da parte della procura di Genova, che, però, si sono concluse con la richiesta d’archiviazione del fascicolo per abuso d'ufficio nata dopo le dichiarazioni rilasciate dall'ex sindaco di Siena Pierluigi Piccini alla trasmissione Le Iene. L'ex primo cittadino aveva detto di aver saputo di 'festini' ai quali avrebbero partecipato importanti personaggi della magistratura e della politica e che forse l'inchiesta sulla morte di Rossi era stata 'affossata' per questo. Subito dopo le rivelazioni nel programma Mediaset, i pm senesi avevano presentato querela per diffamazione per le dichiarazioni di Piccini, che era stato indagato. Il procuratore aggiunto Vittorio Ranieri Miniati e il sostituto Cristina Camaiori avevano interrogato come persona informata dei fatti l'escort che avrebbe partecipato agli incontri a sfondo sessuale. Il giovane aveva confermato di essersi prostituito in quei festini, ma non aveva riconosciuto con assoluta certezza i magistrati mostrati in foto dagli investigatori, al contrario di quanto invece fatto durante la trasmissione.
Dalle testimonianze raccolte nel corso dell’inchiesta era emerso che sì, c'erano stati comportamenti inopportuni, ma quei comportamenti non avrebbero avuto alcuna influenza sull'indagine sulla morte di Rossi. All’interno dell’inchiesta dei pm genovesi sono stati sentiti anche i giornalisti de Le Iene e di Quarto Grado.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Caso David Rossi, la figlia Carolina: ''Indagini condotte non correttamente''

L'appello della figlia di David Rossi: ''Chi sa parli''

''David Rossi non si è suicidato'': la versione della figlia Carolina Orlandi in un libro

Morte David Rossi, la procura di Genova fa perquisire la casa della Iena Monteleone

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa