Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Di la tua Parla ''Per questo mi chiamo Giovanni'': il romanzo che racconta la storia di Falcone ai ragazzi

Di la tua | AntimafiaDuemila

''Per questo mi chiamo Giovanni'': il romanzo che racconta la storia di Falcone ai ragazzi

di AMDuemila - Video
Il libro in edicola da ieri con Il Fatto Quotidiano per un mese

“Per questo mi chiamo Giovanni” è un libro che da tantissimi anni avvicina i più giovani alla storia del magistrato Giovanni Falcone, che il 23 maggio 1992 perse la vita a Capaci insieme a sua moglie, Francesca Morvillo, e agli agenti di scorta: Vito Schifani, Antonino Montinaro e Rocco Dicillo. Nella sua nuova edizione, firmata dalla casa editrice de Il Fatto Quotidiano, PaperFirst, il libro di Luigi Garlando è da ieri in tutte le edicole a pochi giorni dal 28° anniversario della strage di Capaci. In occasione della pubblicazione del romanzo che racconta la toccante storia di Giovanni Falcone, in diretta streaming sulla pagina Facebook e canale YouTube del quotidiano, sono intervenuti l'autore Luigi Garlando insieme a Marco Lillo, Pietro Grasso e PIF. “La scelta che ho fatto per scrivere questo libero è stata quella di utilizzare un linguaggio molto figurato, ricco di immagini, cose, metafore e forse non so nemmeno se dentro ho messo la parola legalità, perché le parole astratte sono quelle che più spaventano i bambini e che più gli annoiano. - ha raccontato l’autore - E allora così nasce questo bravo Papà, che regala a suo figlio per il suo decimo compleanno, che non gli regala cose, ma del tempo, come passare una giornata intera insieme quando scopre che ci sono episodi di bullismo. - ha concluso - Non è che lo prende e lo mette sul letto e gli dici adesso ti racconto chi era Giovanni Falcone, ma lo prende e lo porta in giro per tutti i luoghi: dal prato dove c’era la casa natale fino a Capaci”.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa