Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Di la tua Parla Alex Zanotelli lancia il digiuno di solidarietà per i migranti

Di la tua | AntimafiaDuemila

Alex Zanotelli lancia il digiuno di solidarietà per i migranti

di Antonella Napoli
Da oggi decine di attivisti e esponenti della società civile hanno iniziato un “Digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti". L’iniziativa contro le politiche razziste del governo giallo-verde è stata lanciata da padre Alex Zanorelli davanti al Parlamento.
Ogni primo mercoledì ribadiremo il nostro impegno - è il messaggio lanciato dallo storico missionario - del mese per dare rilevanza pubblica e politica a chi digiuna nelle proprie case o nei monasteri. Per marzo sarebbe stato il Mercoledì delle Ceneri, giorni di digiuno per noi cristiani. Ma la Questura di Roma ha negato il permesso (piazza già occupata da altri manifestanti), per cui abbiamo deciso di anticiparlo al 5 marzo. Digiuneremo nella convinzione che - come dice il profeta Isaia - astenersi dal cibo significa" sciogliere le catene inique, rimandare liberi gli oppressi,dividere il pane con l’affamato, introdurre in casa i miseri, i senza tetto.
Il digiuno affina lo Spirito perché possiamo ascoltare il grido di sofferenza di tanti nostri fratelli - ha con Zanotelli - e muoverci a rompere le catene che legano la ‘Carne di Cristo’ come dice Papa Francesco”.

Tratto da: articolo21.org

Foto © Imagoeconomica

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa