Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Di la tua Senti Il Premio Rotondi ai salvatori dell'Arte Andreina De Tomassi e Antonio Sorace

Di la tua | AntimafiaDuemila

Il Premio Rotondi ai salvatori dell'Arte Andreina De Tomassi e Antonio Sorace

di AMDuemila
Si tratta indubbiamente di un premio tra i più prestigiosi del settore artistico: è il Premio Rotondi. Nato nel 1997 su idea del giornalista e scrittore Salvatore Giannella, prende il nome dal Soprintendente di Urbino Pasquale Rotondi (Arpino 1909 - Roma 1991) che coordinò “l’Operazione salvataggio” durante la Seconda Guerra Mondiale. Di fatto il Premio viene assegnato a personaggi che si sono distinti per “esemplari azioni di salvataggio del patrimonio artistico”.
Quest'anno il “Premio speciale Marche”, verrà consegnato a Sassocorvaro, il prossimo 3 ottobre, ad Andreina De Tomassi ed Antonio Sorace, ideatori e creatori del “Parco - Museo” della Land Art e della “Casa degli Artisti”. Per l’occasione verrà esposta nella Rocca di Sassocorvaro l’originalissima “Tavola dell’Accoglienza”, inaugurata il 22 aprile scorso, costruita con i camminamenti dei ponteggi della Casa degli Artisti (che ospitava gli operai “elettrici” e che quest’anno compie 100 anni) e dipinta da 16 artisti, ognuno dei quali è intervenuto su un pannello di lamiera zincata. Nata dall’idea di Antonio Sorace, presidente della ‘Casa degli Artisti’ e scultore, la ‘Tavola’ sarà ospitata anche al Macro - Museo d’Arte Contemporanea di Roma il 5 e 6 ottobre.

Ad Andreina e Antonio l'abbraccio e le congratulazioni da tutta ANTIMAFIADuemila

Info
: landartalfurlo.it - premiorotondi.it

ARTICOLI CORRELATI

Il commento dei fondatori della Casa degli Artisti

''Paesaggi d'arte. I dieci anni della Land Art al Furlo al MACRO'' - Roma, 5 e 6 Ottobre

La Tavola dell'Accoglienza: al Macro si festeggiano i dieci anni della Land Art al Furlo

Le recensioni di AntimafiaDuemila

DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

"Quando, alle 10:25, da quella valigia si sprigionò...

U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

Lirio Abbate ci spiega perché la cattura di...


A UN PASSO DA PROVENZANO

A UN PASSO DA PROVENZANO

by Giampiero Calapà

Bernardo Provenzano, detto ’u Tratturi dai nemici, zu...

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

Dall’incontro con Rocco Chinnici, Falcone e Borsellino al...


PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

by Pietro Grasso

Una testimonianza civile per le nuove generazioni. Un...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa