Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Di la tua Senti Via d'Amelio: commemorazione alla Caserma Lungaro-Reparto Scorte

Di la tua | AntimafiaDuemila

Via d'Amelio: commemorazione alla Caserma Lungaro-Reparto Scorte

caserma longaro 18luglio2018 c rita rossidi Redazione 19luglio1992.com - Foto e Video
Come ogni anno da quattro anni a questa parte, il 18 luglio 2018 il sindacato di Polizia SIAP ha organizzato una commemorazione dei caduti di Via D’Amelio presso la Caserma Lungaro - reparto scorte, vale a dire il luogo da cui sono partiti Agostino Catalano, Claudio Traina, Emanuela Loi, Walter Eddie Cosina e Vincenzo Fabio Li Muli quella terribile domenica 19 luglio di 26 anni fa.
Erano presenti il Questore di Palermo Renato Cortese, alcuni familiari delle vittime e alcuni giovani rappresentanti di associazioni antimafia e della società civile, che hanno spiegato con grande emozione e spontaneità le motivazioni della loro presenza.



Particolarmente toccante la dichiarazione di Salvatore Borsellino: «questa commemorazione è la cosa più bella di questi giorni di memoria e di resistenza».
Emanuele (14 anni) ha suonato il silenzio con la sua tromba. Annalisa Insardà ha omaggiato tutti gli agenti delle scorte con il suo monologo «La scorta». Infine, è stato deposto un omaggio floreale sotto la targa che ricorda i caduti di Capaci e Via D’Amelio.

18/07/2018 Commemorazione alla Caserma Lungaro - reparto Scorte



Foto © Rita Rossi


Tratto da: 19luglio1992.com

Le recensioni di AntimafiaDuemila

IL CORAGGIO DI DIRE NO

IL CORAGGIO DI DIRE NO

by Paolo De Chiara

È la drammatica storia di una fimmina ribelle...

ONG

ONG

by Sonia Savioli

Nel Medioevo si cercavano di unifi care territori...


CIAO, IBTISAM!

CIAO, IBTISAM!

by Serena Marotta

"Ibtisam" è la traslitterazione della parola araba che...

LA REPUBBLICA DELLE STRAGI

LA REPUBBLICA DELLE STRAGI

edited by Antonella Beccaria, Salvatore Borsellino, Federica Fabbretti, Giuseppe Lo Bianco , Stefano Mormile, Nunzia Mormile, Fabio Repici, Giovanni Spinosa

La storia occulta del nostro Paese viene scritta...


SULCIS IN FUNDO

SULCIS IN FUNDO

by Chessa Paolo Matteo

Il "giallo del pozzo" di Carbonia con l'assassinio...

MAFFIA & CO.

MAFFIA & CO.

by Andrea Leccese

Mafia è la parola italiana più famosa al...


IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

by Mario Michele Giarrusso, Andrea Leccese

''La norma sul voto di scambio politico-mafioso nasce...

UNA SPECIE DI VENTO

UNA SPECIE DI VENTO

by Marco Archetti

Una storia che è un canto di vita:...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa