Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Di la tua Vedi Rai Scuola a Palermo con Our Voice

Di la tua | AntimafiaDuemila

Rai Scuola a Palermo con Our Voice

Sulle orme di Giovanni Falcone
di AMDuemila - Video
23 maggio, Palermo. Una ragazza corre in una piazza deserta guardandosi intimorita alle spalle. E’ scalza, vestita di nero, ha i capelli scurissimi e il viso pallido. In mano stringe una rosa rosso sangue come se dovesse presentarsi a un funerale. Lei si chiama Italia. Italia di ieri e di oggi. Italia dei tempi precedenti alla bomba di Capaci che uccise Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta. E quelli successivi, distinti dall’indifferenza, dalla retorica, dalle menzogne e dai depistaggi su quella strage di Stato. A rappresentarla è la giovane attrice Sonia Bongiovanni, direttrice del Movimento culturale internazionale Our Voice che davanti alle telecamere della Rai ha recitato un monologo scritto di suo pugno, proprio per la ricorrenza della morte del giudice Falcone, in cui si rivolge a quest’ultimo come un’amica, una sorella o un’amata. Una persona cara che “lo ha tradito” dopo essere sempre stata al suo fianco. Quello di Sonia Bongiovanni è un monologo toccante che pone lo spettatore a compiere uno sforzo in più per fare memoria su quanto accaduto in quel terribile '92. La scena, che apre lo speciale dal titolo “Sulle orme di Giovanni”, è andato in onda in tutta Italia lo scorso 1° giugno su Rai Scuola (canale 146 del digitale terrestre e 806 di Sky). Nel servizio a firma di Pietro De Gennaro vengono mostrati inoltre tutti i momenti salienti vissuti in primis e in prima persona dai giovani lo scorso 23 maggio.

Guarda lo speciale: “Sulle orme di Giovanni”

sulle orme di giovanni rai our voice

ARTICOLI CORRELATI

''Strage di Capaci. Gli assassini di Stato del giudice Falcone'': il Docufilm

Il 23 Maggio di Giovanni Falcone in un Paese Sporco - di Saverio Lodato

Le stragi del '92 e del '93 non solo di Mafia ma anche di Stato

Strage di Capaci: parola ai non addetti ai lavori

27° Anniversario Strage Capaci: la retorica del Belpaese

Le recensioni di AntimafiaDuemila

CASAMONICA, LA STORIA SEGRETA

CASAMONICA, LA STORIA SEGRETA

by Floriana Bulfon

Un documento giornalistico straordinario e di estrema attualità,...

NUDDU

NUDDU

by Pietro Orsatti

Un’inchiesta giornalistica senza apparente via di uscita e...


IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

by Attilio Bolzoni

Un siciliano che è “nel cuore” di un...

FIGLI DEI BOSS

FIGLI DEI BOSS

by Dario Cirrincione

Questo è un libro di storie e di...


IL CASO MOBY PRINCE

IL CASO MOBY PRINCE

by Gabriele Bardazza, Francesco Sanna

Per la prima volta in un libro, i...

AMEN

AMEN

by Antonio Ferrari

L’attentato a Giovanni Paolo II e i molti...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa