Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri ''Informazione e mafie'' - Roma, 2 Dicembre

Ci vediamo a...

''Informazione e mafie'' - Roma, 2 Dicembre

20191202 informazione mafieUna giornata di formazione con studenti e giornalisti nel ricordo dell’impegno di Roberto Morrione

Si terrà lunedì 2 dicembre al WeGil di Largo Ascianghi 5 a Roma, spazio della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea, la giornata di incontro e formazione su “Informazione e mafie” nel ricordo di Roberto Morrione, primo direttore di Rainews24 e fondatore, insieme a Don Ciotti, di Libera Informazione, osservatorio su criminalità organizzata e mondo dell’informazione. La giornata è promossa dall’associazione Amici di Roberto Morrione, da Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie, da Libera Informazione, da Libera Roma, da Articolo 21, dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dall’UsigRai, dall’Ordine dei giornalisti Nazionale con il patrocinio della Regione Lazio.

Giovanna Pugliese, assessora al Turismo e alle Pari Opportunità della Regione Lazio, parteciperà ai lavori del pomeriggio.

La giornata inizia alle ore 10 con un incontro-laboratorio curato da Marco Genovese di Libera Roma dedicato all’inchiesta “Un gioco di società“, vincitrice della categoria sperimentale del Premio Morrione, con la partecipazione dei tre autori Maurizio Franco, Matteo Garavoglia, Ruggero Scotti e il loro tutor Giovanni Tizian de L’Espresso. Un gioco di società è la prima inchiesta realizzata nel nostro paese esclusivamente su Instagram. Questa fase laboratoriale rientra nelle attività che Libera promuove in vista del 21 marzo, Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, e parteciperanno circa 100 studenti delle scuole superiori della capitale che cercheranno di capire come fare inchiesta attraverso i social media. I lavori della mattinata si chiudono alle 13.

Il pomeriggio si ricomincia alle 15 con l’incontro “Rifiuti: affari, sprechi, inefficienze. Un perfetto terreno di coltura per le criminalità” con Matteo Parlato di Rainews24, Antonio Pergolizzi di Legambiente e Sacha Biazzo di Fanpage.it. Modera Stefano Lamorgese di Report Rai 3 e vice presidente dell’ass. Amici di Roberto Morrione. Alle 17 si riprende con il panel “Notizie sotto scorta. Il ruolo del giornalismo nella battaglia contro le mafie” con Luigi Ciotti di Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie, Paolo Borrometi di Articolo 21, Federica Angeli di La Repubblica. Modera Lorenzo Frigerio di Libera Informazione. La sessione pomeridiana termina alle 19.

A seguire si svolgerà l’Assemblea dei Soci dell’associazione Amici di Roberto Morrione con aperitivo conclusivo della giornata.

L’Ordine dei Giornalisti riconosce 4 crediti formativi ai giornalisti che seguiranno le 4 ore (dalle 15 alle 19) degli incontri del pomeriggio. Per il riconoscimento dei crediti è necessario iscriversi entro il 28 novembre agli incontri attraverso la piattaforma Sigef.

Per info:
www.premiorobertomorrione.it

www.libera.it


www.liberainformazione.org

Per contatti stampa:

Alessandra Tarquini - Associazione Amici Di Roberto Morrione - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...

GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa