Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri Nel ricordo di Lea. Una donna libera - Milano, 24 Novembre

Ci vediamo a...

Nel ricordo di Lea. Una donna libera - Milano, 24 Novembre

20191124 lea garofalodi Libera Milano
Nel giorno del decimo anniversario del suo omicidio, il coordinamento di Libera Milano ricorda la forza coraggiosa di Lea.

- ore 16.30 Aperitivo organizzato da Giardini in Transito con prodotti di Libera Terra e vin brûlé nei Giardini di viale Montello 3

- ore 17.30 Inizio commemorazione ai Giardini di Viale Montello 3.
Intervengono Lucilla Andreucci, referente di Libera Milano; Lamberto Bertolè, presidente del Consiglio comunale; David Gentili, presidente della Commissione antimafia del Comune di Milano; Nando dalla Chiesa, presidente onorario di Libera.

Segue inaugurazione del totem dedicato a Lea Garofalo.

- ore 18 circa Inizio fiaccolata

- ore 18.15 circa Breve momento di memoria all’interno del Cimitero Monumentale, a cura del presidio Libera dedicato a Lea Garofalo

- ore 18.45 circa Arrivo presso la Fondazione Feltrinelli, incontro pubblico con l’onorevole Laura Boldrini, l’avvocato di Libera Enza Rando e l’attrice Vanessa Scalera. Accompagnerà la serata l’arpista Sofia Zampicinini

- ore 18.45 circa L’incontro in Fondazione Feltrinelli sarà in diretta streaming nelle sedi del Lato B (viale Pasubio 14) e di Casa delle Donne (via Marsala 8).

- ore 20.15-20.30 Conclusione della commemorazione.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa