Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

Presentazione del libro ''Due anni a Brancaccio con Padre Puglisi'' - Palermo, 11 Gennaio

20190111 due anni brancaccio padre puglisiSi svolgerà venerdì 11 gennaio alle ore 18, all’Auditorium Rai di Palermo, la presentazione del libro "Due anni a Brancaccio con Padre Puglisi". Intervista a Gregorio Porcaro scritto dal giornalista Mario Catalano (edito da Edizioni Arianna, prefazione di Giuseppe Antoci). Dopo i saluti di Pino Apprendi (già Deputato Regionale all’ARS) e Francesco Giunta (Sindaco di Termini Imerese), dialogheranno con l’autore: Pietro Attinasi (Edizioni Arianna); Gaetano Porcasi (pittore di impegno civile); Nella Viglianti (Dirigente Scolastico del Liceo Classico “Gregorio Ugdulena” di Termini Imerese); Giovanni Paparcuri (autista del Magistrato Rocco Chinnici).

L’incontro, in collaborazione con l’UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) sarà moderato da Michelangelo Nasca (Vaticanista e Presidente UCSI - Palermo). Damiano Giunta e Mimmo Minà leggeranno alcuni estratti del libro. L’opera del giornalista e scrittore Mario Catalano è stata patrocinata: dall’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, dalla Città Metropolitana di Palermo, dal Comune di Palermo, dal Comune di Godrano e dalla Città di Termini Imerese. "Ieri il procuratore Cafiero de Raho ha dichiarato che il 2019 sarà l’anno della cattura di Matteo Messina Denaro. Spero che questo obiettivo si raggiunga nei prossimi mesi - commenta Mario Catalano - Padre Puglisi diceva sempre che se ognuno di noi è in relazione con gli altri allora si potrà cambiare il mondo. Questa relazione tra chi crede in un futuro diverso per questa splendida terra deve essere ogni giorno più forte", conclude lo scrittore.

Sinossi
Questo libro-intervista a Gregorio Porcaro, vice parroco di don Pino Puglisi, nella sua missione a Brancaccio, l’anno precedente la barbara uccisione da parte di “Cosa Nostra” avvenuta il 15 settembre 1993 in occasione del suo 56° compleanno, e l’anno successivo, rivelando aspetti inediti della sua umanità, arricchisce con testimonianze dirette la figura rivoluzionaria e cristiana del Beato che, in nome del Vangelo, ha sfidato la mafia.

"…Dal lavoro di Catalano esce complessivamente un quadro fondamentale, come un legame indissolubile, fra coloro che vivono e crescono in un ambiente conoscendo solo quello e chi invece li prende per mano, giorno dopo giorno, portandoli a conoscere il fresco profumo della legalità e facendo questo, li porta a provare un sentimento che è giusto possano provare tutti gli uomini: “la Speranza”…" (dalla prefazione di Giuseppe Antoci, ex Presidente del Parco dei Nebrodi).