Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri Cerimonia Commemorativa Strage Rapido 904 - Napoli, 23 Dicembre

Ci vediamo a...

Cerimonia Commemorativa Strage Rapido 904 - Napoli, 23 Dicembre

20181223 rapido 904Domenica 23 dicembre alle ore 12.15 si terrà, presso l'atrio Stazione Napoli Centrale, la cerimonia commemorativa per il 34° anniversario della strage sul treno rapido 904 del 23 dicembre 1984.
Il 23 dicembre 1984 il rapido 904 partito alle 12.55 dal binario 11 della stazione di Napoli c.le era diretto a Milano. Alle 19.08, mentre il treno percorreva la grande Galleria degli Appennini tra Vernio e San Benedetto Val di Sambro fu squarciato da una bomba radiocomandata, collocata su una griglia portabagagli nella carrozza numero nove. L’esplosione causò la morte di 16 persone.
Gli atti processuali hanno fatto emergere che la strage rientrava in una strategia preordinata dai vertici di ''Cosa Nostra'' per allentare la morsa a cui erano sottoposti a seguito delle rivelazioni di alcuni collaboratori di giustizia che avevano portato all’emissione di centinaia di provvedimenti restrittivi. Dopo 34 anni non abbiamo ancora il quadro completo di quello che é accaduto, nonostante i numerosi processi non si é ancora giunti alla Verità. L'ultimo atto giudiziario si é concluso l'anno scorso con l'estinzione del processo a causa della morte di Totò Riina, unico imputato.
Per rimarcare la nostra determinazione nella ricerca della Verità, per l'ottenimento della Giustizia dovuta, per onorare la memoria delle vittime, l’“Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage sul Treno Rapido 904” invita la cittadinanza a partecipare alla cerimonia commemorativa che si terrà il 23 dicembre alla stazione di Napoli C.le, alle ore 12.15. L’evento, organizzato in collaborazione con il comune di Napoli con il sostegno della Fondazione Pol.i.s, della CGIL Campania, di Grandi Stazioni e di Libera, sarà introdotto dal Coro "Incanto" diretto da Luciana Mazzone accompagnato al pianoforte da Gennaro Truglio, seguiranno gli interventi dell'assessore alla sicurezza della Regione Campania, Franco Roberti. dell'assessore ai giovani del comune di Napoli, Alessandra Clemente della Presidente dell’Associazione, Rosaria Manzo.

L'evento facebook.com/events/365366564263973/

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa