Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri La mafia raccontata ai ragazzi con i fumetti - Bitritto, 1° Dicembre

Ci vediamo a...

La mafia raccontata ai ragazzi con i fumetti - Bitritto, 1° Dicembre

20181130 mostra fumettiSabato Dicembre, alle ore 18.30, presso il Castello di Bitritto (Bari), in Piazza Leone 14, nell’ambito del Premio Nazionale di letteratura per l’infanzia, intitolato a Giacomo Giulitto, sarà presentato un libro biografico a fumetti, sulle storie di alcune vittime innocenti di mafia, come Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Mauro Rostagno, Antonio Montinaro, Ilaria Alpi, Peppino Impastato, ecc.
Il testo, intitolato 1,10,100 Agende Rosse … quale democrazia, vanta l’autorevole prefazione di Salvatore Borsellino, fratello del magistrato assassinato il 19 luglio del 1992 nella strage di via d’Amelio. L’incontro, organizzato dal Comune di Bitritto e dal Movimento Agende Rosse Prov. di Bari con la collaborazione di Funima International, dopo i saluti istituzionali, sarà moderato dal giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, Valentino Sgaramella, seguito dall’ideatore del progetto, Giuseppe Cassata. L’iniziativa che da circa 3 anni girovaga tra scuole, biblioteche e piazze lombarde, riscontrando un grandissimo successo. Per l’occasione e per la prima volta in Puglia, all’interno della sala castello, sarà esposta anche la mostra dei fumetti. Il testo non pone limiti anagrafici, risultando piacevole per bambini, giovani e adulti. Il Premio Nazionale di Letteratura per l’Infanzia “G. Giulitto Città di Bitritto” nasce nel 1982 e rimane ancora oggi l’unico nel mezzogiorno a vantare tra i suoi partecipanti e vincitori i più prestigiosi nomi di autori italiani di letteratura per l’infanzia.

Tratto da: 19luglio1992.com

Le recensioni di AntimafiaDuemila

ANCHE PER GIOCARE SERVONO LE REGOLE

ANCHE PER GIOCARE SERVONO LE REGOLE

by Gherardo Colombo

La grande avventura della Costituzione nel racconto dell'ex...

LA CASA DI PAOLO

LA CASA DI PAOLO

by Marco Lillo, Sara Loffredi

Lorenzo ha quindici anni, frequenta la seconda liceo...


DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

"Quando, alle 10:25, da quella valigia si sprigionò...

U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

Lirio Abbate ci spiega perché la cattura di...


A UN PASSO DA PROVENZANO

A UN PASSO DA PROVENZANO

by Giampiero Calapà

Bernardo Provenzano, detto ’u Tratturi dai nemici, zu...

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

Dall’incontro con Rocco Chinnici, Falcone e Borsellino al...


PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

by Pietro Grasso

Una testimonianza civile per le nuove generazioni. Un...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa