Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri Campus della Legalità e della Cittadinanza Attiva ''Ad onor del Vero'' - Priverno, 5-7 Maggio

Ci vediamo a...

Campus della Legalità e della Cittadinanza Attiva ''Ad onor del Vero'' - Priverno, 5-7 Maggio

201705050607 ad onor del vero priverno"Ad onor del Vero" è il titolo della seconda edizione del Campus della Legalità e della Cittadinanza Attiva, organizzato dall'Isiss "Teodosio Rossi" di Priverno (LT) il 5, 6 e 7 maggio e che si terra in via Montanino a Priverno. Quest'anno è stato allestito un programma decisamente denso e la scuola, in primis la dirigente Anna Maria Bilancia, è pronta ad aprire le porte e a dar vita a questo momento d'incontro e di riflessione. Ogni giorno saranno affrontati temi diversi, con attività didattiche importanti, cui parteciperanno bambini della scuola dell'Infanzia e della Primaria del "Don Andrea Santoro", ragazzi della scuola media del "San Tommaso D'Aquino" ed esponenti di associazioni territoriali e nazionali. A inaugurare, quest'anno, il Campus sarà Salvatore Borsellino, fratello del noto magistrato, vittima della mafia. Sono previste molte azioni artistiche e culturali per diffondere la cultura della legalità e convegni a tema sui Servitori dello Stato, sulle Mafie, la Terra dei Fuochi, il bullismo e il cyberbullismo. Sul palco si alterneranno illustri ospiti a testimoniare storie di vita. Grazie alla coordinatrice del Campus, la professoressa Loretta Cardarelli, gli studenti si stanno preparando da tempo e saranno proprio loro a curare l'accoglienza e l'ordine per la buona riuscita del Campus.

Tratto da: 19luglio1992.com

L'evento facebook.com/events/1687299141564895

Le recensioni di AntimafiaDuemila

UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...

ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa