Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri ''Contro la presunzione del sapere'' - Palermo, 23 Maggio

Ci vediamo a...

''Contro la presunzione del sapere'' - Palermo, 23 Maggio

mafia sconfitta maestreVittorio Teresi, Alessandro Marsicano, Amico Dolci e Giovanni Pagano sono solo alcuni dei partecipanti alla tavola rotonda che lunedì 23 maggio animerà una piazza di pensieri e riflessioni alla "Giotto Cipolla"

"Contro la presunzione del sapere” è il titolo della giornata che avrà luogo lunedì 23 maggio nei locali dell’I.C.S. “Giotto Cipolla”, in via Giotto 41, promossa nell’ambito del Progetto “Legalità” portato avanti nel corso dell’anno scolastico.
Una mattinata durante la quale gli studenti offriranno il loro contributo alla riflessione di questi giorni, dedicati alla commemorazione dei caduti nella strage di Capaci, dando vita a una “piazza” con laboratori, un dibattito e una merenda critica pronta a dare energia a tutti i presenti.
Il via alle danze sarà dato alle 9 dal coro e dai balli dei più piccoli, a cui seguirà la lettura dei loro pensieri sul tema della manifestazione.
Alle 10, mentre nelle aule del piano terra partiranno 5 laboratori – “Il percorso della mafia, da rurale a oggi”, “Il gioco della legalità”, “Mani in pasta”, “Dipingi con me” e “Creatività” –, negli altri spazi della scuola avrà inizio l’attesa tavola rotonda su diversi altri temi - “La presunzione del sapere”, “Giustizia e legalità” e “La mafia e i bambini” - alla quale parteciperanno gli studenti della IV E del Liceo Classico “Umberto I” e dell’I.T.C. Crispi.  
Ricco il parterre degli ospiti, che risponderà alle loro domande frutto delle innumerevoli riflessioni che hanno animato i ragazzi in queste settimane. A intervenire, saranno: Vittorio Teresi, procuratore aggiunto di Palermo; Alessandro Marsicano, imprenditore; Amico Dolci, presidente del “Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci”; Giovanni Pagano, coordinatore provinciale di “Libera Palermo”; Eros Lodato, presidente del CSAIn Palermo”; Gino Pantaleone, responsabile dei progetti scuola della “Football Club Antimafia”, Angelo Valenti, Scorta Civica; Salvatore Cordaro, vicepresidente della Commissione Regionale Antimafia. A coordinare i lavori, sarà la giornalista Gilda Sciortino.  
Saranno anche presenti il presidente della “Football Club Antimafia”, Isidoro Farina, e Vincenzo Liarda, presidente del “Consorzio Madonita Legalità e Sviluppo”.
«Sarà un momento di grande condivisione – afferma la professoressa Rosa Agnello, referente della Piazza – che peraltro i ragazzi attendono da tempo. Si sono, infatti, preparati accuratamente per dare degna accoglienza agli ospiti che hanno accettato il loro invito. Spero possa essere una bella mattinata per riflettere insieme su quel che vuol dire legalità e su come applicarla nella vita di tutti i giorni».
Alla fine del dibattito saranno anche proiettati due video, “Palermo pulita” e “Svegliati”, quest’ultimo realizzato dal Gruppo Legalità del Plesso “Cipolla” e premiato dal MIUR nel concorso “Diamo forza al nostro impegno”.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...

ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa