Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri Il racconto di John Mpaliza per la pace e la giustizia in Congo - Mantova, 11 Dicembre

Ci vediamo a...

Il racconto di John Mpaliza per la pace e la giustizia in Congo - Mantova, 11 Dicembre

20151210 congo john mpalizaVenerdì 11 dicembre 2015 a Castiglione delle Stiviere (Palazzo Pastore, ore 18.30) si terrà un incontro pubblico con John Mpaliza, conosciuto anche come Peace Walking Man. John Mpaliza, ingegnere informatico di origine congolese e cittadino italiano, è infatti in marcia dal 2010 per raggiungere quante più persone possibile e denunciare le drammatiche condizioni in cui versa il suo paese d'origine, il Congo.

La Repubblica Democratica del Congo ha subito una guerra ed una invasione durate più di un decennio (1993-2003). Questa guerra economica, orchestrata dalle multinazionali dell'hi-tech, ha fatto più di 6 milioni di morti ed altrettanti profughi nel pieno silenzio delle istituzioni internazionali. Gli interessi economici che si concentrano in queste zone sono altissimi e riguardano principalmente lo sfruttamento di minerali (come il coltan) oggigiorno preziosissimi per i nuovi strumenti tecnologici entrati nella nostra vita quotidiana (smartphone, tablet, pc, ...).

"Ho deciso di trovare una sistema per denunciare questi crimini di guerra, informare e sensibilizzare più gente che posso sulla situazione in cui si trova il mio paese. La pace è possibile ma non può arrivare se non la si cerca. Questo è il mio contributo alla causa del mio amatissimo paese. Spero dia qualche aiuto concreto", dice John Mpaliza.
La mattina dell'11 dicembre, John Mpaliza incontrerà anche i ragazzi dell'Istituto F. Gonzaga di Castiglione delle Stiviere.

L'evento è organizzato in collaborazione con Comune di Castiglione delle Stiviere, Presidio di Libera di Castiglione delle Stiviere, Associazione Equatore, Peace Walking Man Foundation.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa