Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri ''Era una notte di primavera'' - 23 Maggio

Ci vediamo a...

''Era una notte di primavera'' - 23 Maggio

20150523-romolaSabato 23 maggio 2015 saremo alla Romola (Firenze) a ricordare la strage di via dei Georgofili.

E’ il nostro importante incontro prima delle manifestazioni che si svolgeranno il 26 e 27 Maggio in Regione Toscana e Comune di Firenze.

Alle ore 21:00 di questa sera nel giardino dove sorge il monumento in ricordo delle piccole Nencioni Nadia e Caterina e dei loro genitori, che persero la vita nel centro storico di Firenze il 27 Maggio 1993 insieme a Dario Capolicchio, come ogni anno con un pezzo teatrale l’Associazione dei familiari delle vittime ricorderà l’attentato terroristico, in ricordo di tutte le vittime delle stragi e delle guerre.

Siamo certi che quando si comprenderà l’importanza che la mafia ha dato all’attentato di Firenze di via dei Georgofili per poter ottenere dallo Stato ciò che voleva le cose andranno diversamente in questo Paese.

E quando si ammetterà di come sia stato sbagliato e vigliacco da parte dello Stato, da parte di uomini dello Stato assecondare la mafia per cercare in un modo che non trova precedenti nella storia, di fermare l’uccisione di politici e ministri, annullando ai mafiosi il regime carcerario di 41 bis, i nostri morti troveranno la pace a cui hanno diritto.

Giovanna Maggiani Chelli
Presidente
Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa