Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri Esposizione dei quadri del maestro Gaetano Porcasi - dall'11 al 19 Aprile

Ci vediamo a...

Esposizione dei quadri del maestro Gaetano Porcasi - dall'11 al 19 Aprile

20150411-mostra-rozzano-porcasiL’evento culturale organizzato dall’Associazione Le Agende Rosse, gruppo Peppino Impastato Milano, aprirà i battenti il prossimo sabato 11 aprile 2015 alle ore 15:00 con l’esposizione dei quadri dell’apprezzato maestro Gaetano Porcasi (www.gaetanoporcasi.it) presso la Cascina Grande (via Togliatti, 1) di Rozzano (Milano), mentre l’inaugurazione con aperitivo è prevista per domenica 12 aprile alle ore 11:00 con la presenza dell’artista Porcasi.

Per una settimana, fino alla chiusura prevista per domenica 19 aprile 2015 alle ore 19:00, sarà dunque possibile ammirare l’esposizione delle opere dell’artista siciliano ispirate dalle varie stragi del ns. Paese, grazie al patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Rozzano e al contributo della Fondazione Cariplo, per questa mostra davvero particolare dal titolo: “La conoscenza della stagione delle stragi per stimolare le coscienze a ricercare la bellezza del fresco profumo di libertà”, richiamando una celebre frase del magistrato Paolo Borsellino.

La mostra è visitabile nell’orario di apertura (tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 19), con l’opportunità per le scuole di disporre al mattino (in due turni quotidiani: 9:30 - 11:00 e 11:30 - 13:00) di un accompagnatore dedicato agli insegnanti e agli alunni che verranno ad ammirare le particolari opere, ricche di colori e di storia, del maestro Porcasi.

L’artista siciliano infatti ha già ricevuto numerosi premi e riconoscimenti di alto spessore artistico e civile per come i suoi quadri esprimano un sentito sdegno contro la ferocia, l’efferatezza, il cinismo, l’insensibilità, il disprezzo per la vita umana, e per i suoi bisogni essenziali, da parte dei poteri illeciti, ed occulti, del nostro Paese.

Nelle particolari mattine di lunedì 13 e martedì 14 aprile 2015 in occasione delle visite delle classi scolastiche sarà presente lo stesso Gaetano Porcasi come “accompagnatore” d’eccezione per illustrare direttamente le particolari motivazioni e tecniche dei suoi dipinti.

Nel corso dell’evento Rozzanese, a cura del gruppo “Peppino Impastato” di Milano aderente al Movimento delle Agende Rosse di Salvatore Borsellino, saranno organizzati anche due spazi informativi serali, con il successivo dibattito interattivo di approfondimento con il pubblico:
Lunedì 13 aprile 2015 alle ore 20:45, proiezione del documentario "Fuori la mafia..." di Mauro Baldelli & Mirko Preatoni, a seguire dibattito con Agende Rosse Milano
Giovedì 16 aprile 2015 alle ore 20:45, dibattito sul tema della Trattativa Stato-mafia, organizzato da Agende Rosse Milano

Infine nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 aprile 2015, è prevista una ulteriore iniziativa delle Agende Rosse a carattere nazionale: “Un fiore per un mattone”, che prevede la raccolta fondi attraverso l'offerta libera per un omaggio floreale. Tutto il ricavato sarà interamente devoluto per la realizzazione della “Casa di Paolo”, nei vecchi locali della farmacia della famiglia Borsellino, di un centro di aggregazione giovanile che diventerà un'opportunità di riscatto sociale per i giovani palermitani e non solo.

L'evento facebook del 19:
facebook.com/events/1571469533116012

Sarà una preziosa occasione di partecipazione per approfondire con arte, cultura e dibattiti, il delicato tema su cause ed effetti della criminalità organizzata nel nostro Paese.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa