Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri ''Nel nome di Giovanni e Paolo. Costituzione e Legalità: quale futuro?'' - 26 Febbraio

Ci vediamo a...

''Nel nome di Giovanni e Paolo. Costituzione e Legalità: quale futuro?'' - 26 Febbraio

20150226-nel-nome-di-giovanni-e-paoloNell’ambito delle iniziative sulla promozione della “Cultura della Legalità”, il Movimento delle Agende Rosse gruppo “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” Abruzzo - provincia di Chieti organizzano, giovedì 26 febbraio 2015, alle ore 17:30 nel quartiere Santa Rita, presso la sala della cultura Chiesa Spirito Santo (accanto al cinema Maestoso), per studenti e cittadini l’incontro-dibattito: "Nel nome di Giovanni e Paolo. Costituzione e Legalità: quale futuro?"
L'evento è patrocinato dal comune di Lanciano (CH).







Indirizzi di saluto:

- Don Massimo Storelli, viceparroco Parrocchia Spirito Santo
- Dr. Mario Pupillo e Avv. Marcello D’Ovidio, Sindaco e Assessore Istruzione-Trasparenza del Comune di Lanciano

Intervengono:
- Tonino Braccia, già Assistente Polizia di Stato, superstite e grande invalido per terrorismo nella strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980
- Prof. Enzo Di Salvatore, docente di Diritto Costituzionale Università di Teramo

Modera:
- Massimiliano Travaglini, movimento “Agende Rosse”

Durante l’evento sarà proiettato un breve video sulle stragi terroristiche-mafiose e saranno lette le “Riflessioni di Paolo Borsellino”.

La cittadinanza è invitata a partecipare!

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa