Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri "Omaggio a Giuseppe Fava" - 4 Novembre

Ci vediamo a...

"Omaggio a Giuseppe Fava" - 4 Novembre

20141104-omag-fava-romaPer onorarne la memoria nel trentesimo anniversario del vile e feroce assassinio del giornalista e drammaturgo perpetrato dalla mafia.
Si terrà a Roma, 4 novembre 2014, accolto dal Mibact - sala la Crociera - via del Collegio Romano, 28 alle ore 21:00 l'evento speciale.
Omaggio a Guseppe Fava.
Presenti alcuni amici della redazione de I siciliani, la figlia Elena che ha scelto i brani della lettura, che compongono questo viaggio nelle idee e nelle emozioni dei testi che Fava ci ha lasciato.

Le voci: Ida Di Benedetto, già interprete di "Palermo oder Wolfsburg" dello stesso autore per la regia di Werner Schroether e di uno spettacolo "Pupa" che ha toccato i maggiori teatri italiani. Marta Bifano che ha partecipato a vari filmati con la regia dello stesso Fava, che ha ideato la serata, testimonia con gli altri attori tra cui Enrico Lo Verso, Fabrizio Monaldi e Lorenza Sorino il senso del lavoro di Fava drammaturgo, i brani sono tratti dal "Proboviro", "Prima che vi Uccidano", "L'ultima Violenza", "Il Vangelo secondo Giuda".

Una serata di Teatro Civile.

Il 5 gennaio 1984, davanti al Teatro Verga, Fava venne freddato con 5 proiettili alla nuca, morì l'uomo ma le sue idee continuano a vivere.
La Titania produzioni con il supporto de I Siciliani giovani e la Fondazione Giuseppe Fava che  svolge da anni un'intensa attività di divulgazione nelle scuole, nelle Università ha organizzato con il coordinamento di Nestor Saied questa serata che inizia un suo percorso nelle Università del Lazio per tutto il 2015.

Entrata gratuita!

Le recensioni di AntimafiaDuemila

UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...

ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa