Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri L'equilibrio e la fermezza: ricordo di Gaetano Costa a 33 anni dal suo assassinio per mano mafiosa

Ci vediamo a...

L'equilibrio e la fermezza: ricordo di Gaetano Costa a 33 anni dal suo assassinio per mano mafiosa

lequilibrio-fermezza-070813Il 7 agosto 2013, alle ore 11.30, su iniziativa congiunta della Presidenza della Corte di Appello di Caltanissetta, del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, dell'ANM di Caltanissetta, della Scuola Forense e della Fondazione Costa, verrà ricordata la figura di Gaetano Costa, Procuratore della Repubblica di Caltanissetta e poi Procuratore della Repubblica di Palermo, ucciso dalla mafia il 6 agosto 1980 per il suo inflessibile impegno nel contrasto alle cosche siciliane.
Presso l'aula a lui intitolata nel Palazzo di Giustizia nisseno, il Presidente della Corte di Appello Salvatore Cardinale, il Presidente di sezione del Tribunale, Antonio Napoli, il Procuratore Generale facente funzioni, Antonino Patti, il Procuratore della Repubblica Aggiunto presso il Tribunale, dott.ssa Lia Sava, il Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, Giuseppe Iacona, e il Presidente distrettuale dell'ANM, Giovanbattista Tona, formuleranno brevi riflessioni per ricordare l’esempio professionale, morale e umano che Gaetano Costa ha reso con la sua vita e con la sua morte.

La manifestazione è aperta a tutta la cittadinanza!


Il Presidente dell'ANM di Caltanissetta
dott. Giovanbattista Tona

Il segretario dell’ANM di Caltanissetta
Dott.ssa. Alessandra Bonaventura Giunta

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...

UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...


LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa