Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri Milano ricorda la strage mafiosa di via Palestro, vent’anni dopo - 24/27 luglio

Ci vediamo a...

Milano ricorda la strage mafiosa di via Palestro, vent’anni dopo - 24/27 luglio

strage-via-palestroIl 27 luglio 1993, alle 23:14, Milano fu colpita da una terribile esplosione in cui persero la vita cinque persone, i Vigili del Fuoco Carlo La Catena, Sergio Pasotto e Stefano Picerno, il Vigile urbano Alessandro Ferrari e il venditore ambulante, Driss Moussafir.


A vent’anni dalla strage mafiosa di via Palestro, il Comune di Milano, la Polizia Locale e il Comando dei Vigili del Fuoco di Milano organizzano una serie di iniziative per commemorare la memoria delle vittime.

Mercoledì 24 luglio alle 19.00 sarà inaugurata presso il Pac la mostra fotografica 'Saranno fiori bianchi. 27 luglio 1993. Milano, via Palestro', con le immagini dei momenti salienti di quella notte e delle ore successive all'attentato. La mostra resterà aperta, con ingresso gratuito, fino al 15 settembre.

Sabato 27 luglio, le iniziative aperte a tutta la cittadinanza:

- ore 9.30, in via Palestro 14, sarà scoperta la nuova targa commemorativa. Il Comune ha infatti deciso di sostituire la targa posata nel 1994, un anno dopo l’esplosione, con una nuova iscrizione. Dopo i nomi delle cinque vittime, non sarà più scritto ‘vittime innocenti di un vile attentato’, bensì ‘vittime di una strage mafiosa volta a ricattare lo Stato’. A seguire un incontro commemorativo con la presenza del sindaco di Milano Giuliano Pisapia e del Procuratore della Repubblica Edmondo Bruti Liberati.

- ore 19.00, nella Basilica di Santa Maria della Passione (via Conservatorio 16) si terrà un Concerto a due organi

- ore 21.00, nella Caserma dei Vigili del Fuoco di via Benedetto Marcello 31, da cui partì la squadra di La Catena, Pasotto e Piperno, sarà celebrata una Messa in ricordo delle vittime

- ore 23.15, la giornata si chiuderà con un momento di raccoglimento in via Palestro 14, con il suono della sirena.

memoria.san.beniculturali.it/web/memoria/approfondimenti/scheda-approfondimenti

Ai link seguenti il dettaglio delle iniziative e lo speciale del Corriere della Sera:

http://milanoartexpo.com/2013/07/23/pac-padiglione-darte-contemporanea-strage-di-via-palestro-mostra-fotografica-saranno-fiori-bianchi-27-luglio-1993-milano/

http://www.comune.milano.it/20_anni_bomba_via_palestro

http://milano.corriere.it/cronaca/speciali/2013/via-palestro

Le recensioni di AntimafiaDuemila

UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...

ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa