Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Incontri Presentazione del concorso "Le verità inattese dei giovani della Sicilia" - 23 aprile

Ci vediamo a...

Presentazione del concorso "Le verità inattese dei giovani della Sicilia" - 23 aprile

la-verita-inattesaAl via il Concorso letterario che darà voce agli studenti delle scuole superiori di secondo grado della Sicilia.
A tre mesi dalla pubblicazione dell’opera “Le Verità inattese” di Giuseppe Marletta (Maggiore dei Carabinieri di origine siciliana, già in servizio a Siracusa dal 2004 al 2008) parte martedì 23 aprile 2013, nella giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, che apre il Maggio dei Libri 2013, LE VERITÀ INATTESE DEI GIOVANI DELLA SICILIA, l’iniziativa letteraria ideata dalla casa editrice Edizioni C’era una Volta, nell’ambito della campagna nazionale di promozione della lettura IL MAGGIO DEI LIBRI organizzata dal Centro per il libro e la lettura sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO.

“LE VERITÀ INATTESE DEI GIOVANI DELLA SICILIA” è un concorso letterario che prevede la pubblicazione di un’opera che dia voce ai giovani su tematiche sociali emergenti dal libro “Le Verità inattese” di Giuseppe Marletta. Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole superiori di secondo grado, con l’obiettivo di favorire la lettura come fonte di arricchimento personale, sensibilizzando i giovani all’amore per la lettura e valorizzandone la sensibilizzazione alla tematiche sociali, come elemento di crescita personale, sociale e civico.

La prima edizione del concorso coinvolgerà gli studenti della Regione Sicilia (l'Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia - Ufficio XV- Ambito territoriale per la provincia di Palermo - ha emanato un'apposita circolare per diffondere la notizia) e sarà presentata il 23 aprile alle ore 17, insieme al libro ad esso abbinato (“Le Verità inattese” di Giuseppe Marletta, Edizioni C’era una volta), presso la sede di ArtecA Onlus, via Roma nr. 443 a Palermo.
Al tavolo dei relatori: Rosa Maria, scrittrice e responsabile Area Regione Sicilia di Edizioni C’era una volta e Giovanni Perna, Responsabile Progetti Italia di ARTECA Onlus, Associazione per la cooperazione e lo sviluppo educativo. Il calendario del concorso prevede le seguenti tappe: si potrà aderire dal 23 aprile al 30 giugno 2013; entro il 30 settembre 2013 si dovranno inviare gli elaborati alla casa editrice; il 28 febbraio 2014 saranno comunicati vincitori.
Gli elaborati dei vincitori del concorso saranno pubblicati in un libro dal titolo “Le Verità inattese dei Giovani della Sicilia”, edito da Edizioni C’era una volta. Il Libro avrà finalità benefiche: il corrispettivo dei diritti d’autore sarà devoluto tramite l’editore a ARTECA Onlus, Associazione per la cooperazione e lo sviluppo educativo perché anche il valore solidale fa parte della crescita personale, in una società che si voglia definire civile, in cui i più deboli non siano dimenticati bensì aiutati. ArtecA Onlus è un’organizzazione senza fini di lucro, laica e apartitica, che ha come scopo quello di promuovere e incoraggiare attività in ambito educativo e formativo, rivolte, in particolare, a minori appartenenti a contesti di disagio sociale, promuovendo lo sviluppo sociale e il diritto all’istruzione e prevenendo problematiche sociali quali lo sfruttamento, l’abbandono scolastico e il lavoro minorile (artecaitalia.eu). La premiazione avrà luogo durante l’evento previsto per aprile/maggio 2014, nel corso del quale sarà presentato il libro “Le Verità inattese dei Giovani della Sicilia” e annunciata la Regione che parteciperà alla seconda edizione del concorso.
Per aderire al concorso occorre inviare alla segreteria organizzativa “C’era una volta Events” di Edizioni C’era una volta, il modulo di adesione scaricabile on-line dal blog della casa editrice al linko da richiedere all’e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., sul quale sono riportate anche le modalità per acquistare direttamente dalla casa editrice il libro abbinato al concorso - “Le Verità inattese” di Giuseppe Marletta - ad un prezzo scontato per gli studenti e con spese di spedizione ordinaria gratuite.
Un’altra promozione sul libro (di pag. 496 per un costo di € 18,00) è stata prevista per i carabinieri in servizio ed in congedo, i quali beneficiano dello sconto del 15% (e cioè € 15,30) e spese di spedizione ordinaria in omaggio: basta fare una mail all’indirizzo “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.” indicando il numero di offerta (SCC-9-0), le copie richieste e l’indirizzo del mittente.
Le Verità inattese è nato dalla penna di Giuseppe Marletta, alla sua seconda esperienza di autore di narrativa, confermandosi ancora una volta abile scrittore della letteratura italiana del Terzo Millennio, con pagine di vita intrecciate su radici storiche e sociali che riaffiorano ad eterna memoria. È un'opera ricca di riferimenti storici, geografici, letterari, scientifici e sociologici, letteralmente da "vivere" insieme ai protagonisti che calano il lettore nel periodo a cavallo tra gli anni ’60 e la metà egli anni ’70, ricostruito dalla perizia storica dell'autore, con tematiche afferenti alle nostre radici e tutt’ora attuali in campo sociale. Pubblicato da Edizioni C’era una volta il 21 gennaio 2013 e presentato nella capitale lo stesso giorno a Palazzo Marini della Camera dei Deputati, è stato accolto favorevolmente anche nelle successive presentazioni in Sicilia (dove è ambientato gran parte del romanzo) e in Emilia Romagna (dove vive l’autore). L’opera è prestigiosamente corredata dalla prefazione a cura del Generale di Divisione CC in ausiliaria Raffele Vacca, dall’introduzione a cura di Mauro Martini Raccasi (giornalista e scrittore), dalla postfazione a cura della Professoressa Giuliana Anelli e dalla nota dell’editore, e ha ottenuto i gratuiti patrocini del Comune di Mineo, dell’Assessorato alle Politiche Culturali e del Centro Storico di Roma Capitale e della Provincia Regionale di Siracusa.

La storia inizia tra i banchi di scuola, dove si conoscono i protagonisti appartenenti a famiglie di diversi ceti e diverse condizioni economiche, le cui vite si intrecceranno in modo indissolubile. Le indagini su un omicidio, con colpo di scena finale, arricchiscono la storia con pagine di esperienze professionali e spaccati di esistenza quotidiana di alcuni rappresentati della Benemerita, dalle quali emergono oltre ai costumi e alle tradizioni locali, anche i valori sociali, morali e soprattutto umani della figura del carabiniere, preziosa icona nazionale in difesa della legalità, della sicurezza e del valore della vita in senso più ampio. Tra i temi sociali che fanno da sfondo all’intera vicenda emergono l’abbandono dell’agricoltura e l’emigrazione dall’Italia meridionale, la devastazione dell’ambiente, attuata in nome dell’industrializzazione selvaggia, la violenza sulle donne e le diseguaglianze sociali causate anche dalla sproporzione nella distribuzione delle ricchezze, con una riflessione sui ruoli svolto dalla Chiesa in questo campo e, in particolare, nello sviluppo delle comunità dell’Italia meridionale.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa