Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi ''Proteggiamo chi ci deve proteggere'' - Palermo, 11 Ottobre

Ci vediamo a...

''Proteggiamo chi ci deve proteggere'' - Palermo, 11 Ottobre

Corteo di solidarietà e vicinanza alle Forze dell’ordine dopo i fatti di Trieste
Si terrà giorno 11 ottobre alle ore 16 il corteo spontaneo organizzato e ideato da Marcella Chirchio, operatrice televisiva, per manifestare vicinanza a tutte le Forze dell’Ordine dopo i fatti di Trieste e unirsi al dolore dei familiari delle vittime. Da piazza Verdi (luogo del concentramento) a Palermo si sosterà dinanzi la Caserma Carini sede del Comando provinciale dei carabinieri dove verrà consegnato un omaggio floreale al comandante provinciale dei carabinieri, la tappa successiva sarà il Comando dei Vigili del Fuoco di via Sgarlata per poi tornare in via Maqueda. Il corteo poi percorrerà via Vittorio Emanuele fino alla Questura dove verrà consegnato un omaggio floreale al Questore di Palermo, e seguirà il minuto di silenzio.
Sono cinque dall’inizio dell’anno gli eventi mortali che hanno avuto come protagonisti rappresentanti delle Forze dell’ Ordine. Scopo dell’incontro è anche manifestare riconoscenza verso tutti coloro (Polizia, Carabinieri, Finanzieri e Vigili del Fuoco) che quotidianamente svolgono il loro dovere garantendo la sicurezza e la tutela dei diritti di una comunità. Si ritiene opportuno con questo gesto onorare chi ha perso la vita svolgendo il proprio dovere ma anche chi con coraggio e senza paura, continua a svolgerlo con dedizione e impegno. Sarà un momento di cordoglio ma al tempo stesso di unione, solidarietà e riflessione aperto all’intera città.

L'evento facebook.com/events/511655992959228

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa