Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Presentazione del libro ''Inchiesta a Ballarò. Il diritto visto dal margine'' - Palermo, 17 Maggio

Ci vediamo a...

Presentazione del libro ''Inchiesta a Ballarò. Il diritto visto dal margine'' - Palermo, 17 Maggio

20190517 inchiesta ballaro palermoVenerdì 17 maggio alle ore 18.30 alla Biblioteca interdipartimentale di discipline umanistiche sezione Linguistica dell’Università degli studi di Palermo, presso il Complesso monumentale di S. Antonino in piazza S. Antonino, 1, è in programma - nell’ambito de La settimana delle biblioteche (13 - 17 maggio) - la prima presentazione di "Inchiesta a Ballarò. Il diritto visto dal margine", a cura di Clelia Bartoli con la partecipazione degli studenti del corso di “Deontologia, sociologia e critica del diritto”. Il saggio, nuovo volume della collana Officine di Navarra Editore, è in uscita in tutte le librerie nazionali giovedì 16 maggio.

In piazza Napoleone Colajanni a Palermo, dove ha sede il dipartimento di Giurisprudenza, si trova anche lo storico mercato dell’usato di Ballarò, dove si assembrano centinaia di poveri che commerciano in modo del tutto informale gli scarti della società che consuma e spreca, cosicché nuove generazioni di professionisti del diritto si formano dove il diritto sembra latitare. Da questa convivenza nasce Inchiesta a Ballarò. Il diritto visto dal margine a cura di Clelia Bartoli, ricercatrice presso lo stesso dipartimento, che, con i suoi studenti, ha condotto una serie di interviste ai mercatari e ai residenti per indagare il diritto da un’altra prospettiva, quella del margine. A queste interviste si affiancano quelle di chi racconta il delicato processo di rigenerazione urbana avviato da istituzioni locali, società civile e dall’ateneo di Palermo a Ballarò.

Inchiesta a Ballarò. Il diritto visto dal margine è suddiviso in due parti: la prima, firmata da Clelia Bartoli, è una panoramica sulla città di Palermo, il mercato di Ballarò e chi quotidianamente lo frequenta. La seconda parte, invece, riunisce tutte le testimonianze di chi il mercato lo vive e di chi lì lavora, raccolte dagli studenti del corso di “Deontologia, sociologia e critica del diritto” e si conclude con gli interventi di rappresentanti di istituzioni locali e della società civile.

“Inchiesta a Ballarò è un’uscita importante per la collana Officine - dichiara l’editore Ottavio Navarra - perché illustra l’ambiente in inchiesta ballarocui sorge lo storico mercato di Ballarò e da voce a chi di solito la voce non ce l’ha. Un tassello fondamentale per il nostro lavoro editoriale, sempre attento alla marginalità sociale”.

Clelia Bartoli è ricercatrice presso il dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Palermo, dove tiene insegnamenti di “Diritti umani” e di “Deontologia, sociologia e critica del diritto”, sperimentando forme innovative dell’educazione clinico-legale. È autrice di svariati volumi tra cui: Legal clinics in Europe. For a commitment of higher education in social justice (special issue di “Diritto e Questioni Pubbliche”, 2016); Razzisti per Legge. L’Italia che discrimina (Laterza 2012); La teoria della subalternità e il caso dei dalit in India (Rubettino 2008).

Introduce e modera Rosa Rita Marchese, Università degli studi di Palermo. Intervengono Massimo Castiglia, Presidente Prima Circoscrizione, Massimo Pluchino e Grazia Santangelo, Associazione Mercatari dell’Albergheria. Con la partecipazione degli studenti del corso di "Deontologia, sociologia e critica del diritto”. L’evento è promosso in collaborazione con Biblioteca Interdipartimentale di Discipline Umanistiche - Sezione Linguistica.

Per acquistare il libro: Clicca qui!

Le recensioni di AntimafiaDuemila

NUDDU

NUDDU

by Pietro Orsatti

Un’inchiesta giornalistica senza apparente via di uscita e...

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

by Attilio Bolzoni

Un siciliano che è “nel cuore” di un...


FIGLI DEI BOSS

FIGLI DEI BOSS

by Dario Cirrincione

Questo è un libro di storie e di...

IL CASO MOBY PRINCE

IL CASO MOBY PRINCE

by Gabriele Bardazza, Francesco Sanna

Per la prima volta in un libro, i...


AMEN

AMEN

by Antonio Ferrari

L’attentato a Giovanni Paolo II e i molti...

LE ULTIME PAROLE DI FALCONE E BORSELLINO

LE ULTIME PAROLE DI FALCONE E BORSELLINO

by Antonella Mascali

Questo libro raccoglie i principali interventi, le interviste,...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa