Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi Compleanno di Paolo - Palermo, 18 Gennaio

Ci vediamo a...

Compleanno di Paolo - Palermo, 18 Gennaio

borsellino paolo quadro porcasiIl compleanno di Paolo, organizzato dal Movimento delle Agende Rosse di Salvatore Borsellino e dalla Casa di Paolo, giunto alla sua sesta edizione, è il modo in cui si vuole ricordare il nostro Giudice non soltanto nel giorno tragico in cui lo abbiamo apparentemente perso, ma nel giorno felice della sua nascita.
Il compleanno del Giudice Paolo Borsellino, che cade il 19 gennaio, quest'anno sarà festeggiato giorno 18 alle ore 21 presso il Real Teatro Santa Cecilia in Piazza Santa Cecilia a Palermo.
Ancora una volta, non ci sarà posto per la tristezza o per la rabbia, ma solo per i sorrisi, la gioia e soprattutto per la speranza che presto si possa respirare quel fresco profumo di libertà, proprio come voleva Paolo.

L’evento, presentato da Daniela Tornatore e Mauro Faso e reso possibile grazie alla Fondazione Brass Group che ha messo a disposizione i locali del Real Teatro Santa Cecilia, vedrà esibirsi sul palco per rendere omaggio a Paolo tantissimi ospiti come Francesco Maria Martorana, Sara e Federico Vivona, Roberto Pezzini, Eleonora Pampillonia accompagnata al piano da Giuseppe Preiti, la Banda di Palermo, Francesca Amato, Alessandra Ponente, Maurizio Bologna, Roberto Lipari, Carmelo Galati e i giovani protagonisti della serie "La mafia uccide solo d'estate": Enrico Gippetto (Fofó), Andrea Castellana (Alice), Francesca Giordano (Santina), Pierangelo Gullo (Sebastiano), Edoardo Buscetta (Salvatore).
E poi Lina La Mattina, Michelangelo Balistreri, i ragazzi delle scuole di Susa e dell'Istituto Federico II di Enna con Elisa Di Dio e infine i bambini della Casa di Paolo, che rappresentano il nostro ottimismo e la speranza concreta in un futuro migliore.

L'evento facebook.com/events/1205720219578872

L'ingresso in teatro è gratuito e fino ad esaurimento posti.

E' necessario però effettuare una prenotazione mandando un messaggio a partire dal prossimo giovedi 10 gennaio, alla pagina della Casa di Paolo o telefonando al numero 0917772535 e ritirare preventivamente i biglietti in Via della vetriera 57.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

PADRINI FONDATORI

PADRINI FONDATORI

by Marco Lillo, Marco Travaglio

Quella del 20 aprile 2018 è una sentenza...

ITALIA OCCULTA

ITALIA OCCULTA

by Giuliano Turone

"Una storia nera. Una storia purtroppo vera. Italia occulta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

Il pentito della trattativa e il potente PrincipeI...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


IL BENE POSSIBILE

IL BENE POSSIBILE

by Gabriele Nissim

Secondo il Talmud ogni generazione conosce trentasei zaddiqim...

CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

by Raffaele Cantone, Enrico Carloni

Ogni volta che un politico o un funzionario...


I NUOVI POTERI FORTI

I NUOVI POTERI FORTI

by Franklin Foer

Google, Amazon, Facebook, Apple, ormai note con l’acronimo...

PRIMA CHE GRIDINO LE PIETRE

PRIMA CHE GRIDINO LE PIETRE

by Valentina Furlanetto, Alex Zanotelli

Questo libro racconta il razzismo di ieri e...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa