Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

''Mafia e ambiente in Puglia'' - Triggiano, 27 Gennaio

20180127 5MANIFESTO SFONDO CELESTESabato 27 gennaio alle ore 9 presso Istituto Tecnico Commerciale Statale "Antonio de Viti de Marco" in Via Don Vitangelo Dattoli 1 a Triggiano (BA) avrà luogo il convegno “Mafia e ambiente in Puglia”. Evento organizzato in collaborazione con FUNIMA International Onlus e ANTIMAFIADuemila.
Introduce il convegno, il Prof. Domenico Suglia, Antonella Intranò, conduttrice del programma radiofonico “Osservatorio Antimafia” su Radiosaiuz.it e Maria Campobasso, responsabile FUNIMA International Onlus Puglia.
Il convegno sarà relazionato da Giorgio Bongiovanni, direttore della testata giornalistica ANTIMAIADUemila in collegamento Skype, Maggiore Angelo Colacicco, Comandante del Noe di Bari del Comando Carabinieri per la tutela dell'ambiente che relazionerà il tema: “Illeciti ambientali ed ecomafie: tipi e tipologie nel territorio”, Dott. Ugo Lombardi, medico specializzato in malattie dell'apparato respiratorio malattie infettive e igiene che parlerà di “Ecoreati e impatto sulla salute”, Prof. Avv. Leonardo Sesta, docente a contratto di diritto privato presso l'Univesità di Bari che interverrà sul tema: “Tutela della salute e rimedi risarcitori” e infine Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia.
Dopo gli interventi, seguirà pubblico dibattito moderato da Maria Campobasso.