Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ci vediamo a...

Quattro giorni di "processi" per la festa del "Fatto quotidiano" - Versiliana di Marina di Pietrasanta, dal 31 Agosto al 3 Settembre

20170831 festa fatto quotidianoSarà il “processo” il filo conduttore dell’8° edizione della festa annuale delFatto quotidiano”, che si terrà al Parco della Versiliana di Marina di Pietrasanta (Lucca) dal 31 agosto al 3 settembre.

La serie dei “processi” inizierà venerdì settembre alle 18.30: Andrea Scanzi modererà un incontro-confronto sul centrosinistra con Pier Luigi Bersani, Rosy Bindi, Gad Lerner eTomaso Montanari. Il centrodestra sarà “processato” l’indomani, sabato 2 settembre, alle 12: toccherà a Paola Zanca incalzare Giancarlo Giorgetti, Massimo Mallegni, Giorgia Meloni e Gaetano Quagliariello. Alle 17, poi, il direttore Marco Travaglio intervisterà Piercamillo Davigo e, a seguire, alle 18.30 si terrà l’atteso “Processo al Fatto”, condotto da Ettore Boffano e con Marco Lillo, Caterina Malavenda e Giorgio Meletti a discutere di “Consip, Etruria e altri dettagli”. Chiuderà il ciclo, domenica 3 settembre alle 11.30, il “Processo ai 5Stelle” con Alessandro Di Battista, Massimo Fini, Virginia Raggi e, nei panni del conduttore, il direttore de ilfattoquotidiano.it Peter Gomez.

La festa (nella foto si riferisce all’edizione dello scorso anno) comincia giovedì 31 agosto, alle 21, con una serata speciale, e “a sorpresa”: Cinzia Monteverdi, amministratore delegato dell’Editoriale il Fatto S.p.A., e il cantante Matteo Maffucci presenteranno la Lofter Night. Sul palco come special guest salirà Ghali, seguito dalle più promettenti web-star del momento - Gordon, Giacomo Hawkman, Elisa Maino, The Fools e Anthony Ipant’s -, mentre l’animazione musicale e il dj set saranno a cura di Capo Plaza, Achille Lauro e Bugo.

Presentata da David Perluigi, la rassegna del Fatto proseguirà venerdì settembre alle 16 con un dibattito sulla “Mafia-corruzione 25 anni dopo le stragi e Tangentopoli”: interverranno Nino Di Matteo e Roberto Scarpinato, moderati da Gianni Barbacetto. Alle 17.30 Selvaggia Lucarelli intratterrà gli spettatori sul “Meglio del peggio della web-politica”, mentre alle 21 si esibirà Sabina Guzzanti con il suo one-woman show, Come ne venimmo fuori. E non sarà l’unico spettacolo delle notti versiliane: sabato 2 settembre, alle 22.30, toccherà alle Balle spaziali di Marco Travaglio e domenica 3, alle 21, Ficarra e Picone, provocati da Pietrangelo Buttafuoco, si cimenteranno nel delirio organizzato di Improvvisiamo.

Di “Politica che verrà” si parlerà, invece, sabato 2 settembre, alle 11, con Antonio Padellaro e Paolo Mieli, coordinati da Silvia Truzzi, mentre alle 16 Alessandro Ferrucci intervisterà il giallista Antonio Manzini. Domenica 3 settembre sarà protagonista l’attualità con l’incontro condotto da Stefano Feltri alle 17, “Migranti a casa di chi?”: interverranno Furio Colombo, Milena Gabanelli e il ministro Marco Minniti.
Ci sarà spazio, infine, anche per il costume e l’intrattenimento: alle 16 Antonello Caporale intervisterà Sabrina Ferilli e alle 18.30 Luca Sommi modererà una chiacchierata sulla “Tv che ci piace” con Giovanni Floris, Nino Frassica e Franca Leosini.

Tratto daaltroquotidiano.it