Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi ''In memoria della strage di via d'Amelio'' - Palermo, dal 17 al 19 Luglio

Ci vediamo a...

''In memoria della strage di via d'Amelio'' - Palermo, dal 17 al 19 Luglio

in memoria della strage di via damelio ragazziQuale eredità riceviamo in consegna, a venticinque anni dalle stragi del ’92, in termini di crescita umana e civile, di cittadinanza attiva, di partecipazione e potenziamento della coscienza civica?
Nel solco tracciato dal giudice Paolo Borsellino, nella prospettiva di un passato che necessariamente transita verso il futuro (Natoli), non può mancare, oggi più che mai, un ordine di valutazione da riferire ad un corrispettivo mutamento nella qualità dell’esperienza del tempo.

I saluti di:
Fabrizio Micari, rettore dell'Università degli Studi di Palermo

Leoluca Orlando, sindaco di Palermo

Giancarlo Magnano San Lio, prorettore del​l​'Università degli Studi di Catania

Giuseppe Schena, pres. Fondazione C.R. di Carpi

Rita Borsellino, pres. Centro Studi “Paolo Borsellino”

Ci saranno interventi di:
Simonetta Ulivieri, Pres. SIPED e docente presso l'Università degli Studi di Firenze

Vincenzo Guarrasi, Docente di Geografia presso l'Università degli Studi di Palermo

Salvatore Cusimano, Direttore Rai Sicilia

Nando Dalla Chiesa, Docente di Sociologia presso l’Università degli Studi di Milano

Maria Tomarchio, Vicepresidente del Centro studi “Paolo Borsellino” e docente di Pedagogia presso l'Università degli Studi di Catania

Il 17 luglio 2017 dalle ore 21 alle ore 23 presso la Biblioteca comunale di Palermo in Casa Professa avrà luogo l'evento "Legami di memoria​: diritti e accoglienza in terre di mafia. A 25 anni dalle stragi", a cura di Arci Palermo e Centro studi “Paolo Borsellino”.

Interverranno:
Yodit Abraha, Mediatrice culturale;

Maurizio Landini
, Segretario generale FIOM​;

Leoluca Orlando
, Sindaco di Palermo;

Vittorio Teresi
, Magistrato​;

Ci saranno anche interventi artistici a cura di Piero Macaluso, Teatro Zeta e Compagnia del Teatro Ditirammu. A concludere la serata sarà Rita Borsellino, Pres. Centro studi “Paolo Borsellino”.

Il 18 luglio 2017 dalle ore 16.30 alle ore 19.30  in via d’Amelio si terrà l'evento "Memoria di strada".
Dedicato a Paolo, Agostino, Claudio, Emanuela, Vincenzo e Walter.
Il Centro Studi si propone di scendere in “strada” per fare memoria operante attraverso il movimento delle idee, della storia e dell’impegno di singoli cittadini e di associazioni. In via d’Amelio ci ritroviamo in 8 postazioni differenti per riflettere su storie vissute.
Parteciperanno Augusta e Vincenzo Agostino, Rita Borsellino, Gian Carlo Caselli, Alex Corlazzoli, Alfio Foti, Jole Garuti Marcella Gianfranceschi, Viviana Natale, Giovanni Paparcuri, Calogero Parisi, Renato Scarpa, Pippo Scudero, Marinella Tomarchio, Emanuele Villa, Salvo Vitale, Antonio Vullo. Concluderà la Compagnia del Teatro Ditirammu di Palermo

Il 18 luglio 2017 dalle ore 21 alle ore 24 si terrà l'evento "Testimonianze, musiche, letture e veglia in stile rover".​ ​A cura dell’ Agesci nazionale.
A seguire la Santa Messa celebrata da Mons. Corrado Lorefice, Don Mimmo Napoli e Don Luigi Ciotti.

Il 19 luglio 2017 dalle ore 10 alle ore 12 ci sarà l'evento "Coloriamo via D’Amelio: il 19 luglio per i cittadini di domani".
In collaborazione con: Centro di Animazione Territoriale “San Giovanni Apostolo”, Centro Santa Chiara, Associazione Il Quartiere, Laboratorio Zen Insieme, Nati per Leggere - Sicilia, Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria - UKE. Si terranno anche laboratori creativi e letture per i bambini dei quartieri di Palermo e Monreale.

associazioni evento in memoria della strage di via damelio

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFFIA & CO.

MAFFIA & CO.

by Andrea Leccese

Mafia è la parola italiana più famosa al...

IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

by Mario Michele Giarrusso, Andrea Leccese

''La norma sul voto di scambio politico-mafioso nasce...


UNA SPECIE DI VENTO

UNA SPECIE DI VENTO

by Marco Archetti

Una storia che è un canto di vita:...

THE TIME IS NOW

THE TIME IS NOW

edited by David Bidussa

Quanta sete di giustizia, quanta carica vitale, quanta...


I DIARI DI FALCONE

I DIARI DI FALCONE

by Edoardo Montolli

Le agende di Giovanni Falcone entrarono e uscirono...

LA VERITA' DEL FREDDO

LA VERITA' DEL FREDDO

by Raffaella Fanelli

Raffaella Fanelli intervista Maurizio Abbatino- La banda della...


NON LASCIAMOLI SOLI

NON LASCIAMOLI SOLI

by Francesco Viviano, Alessandra Ziniti

Quello che l’Italia e l’Europa non vogliono sentire...

OMBRE NERE

OMBRE NERE

by Giuseppe Lo Bianco , Sandra Rizza

Domenica 6 gennaio 1980. Un giovane dagli occhi...


Libri in primo piano

avanti mafiaSaverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





Ncollusi homeino Di Matteo
e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia



quarantanni-di-mafia-aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa



il ritorno del principe homeSaverio Lodato
Roberto Scarpinato


IL RITORNO DEL PRINCIPE
La criminalità dei potenti
in Italia